Il 25 aprile a Stazzema

25 aprile 2016. Tanti i volontari delle pubbliche assistenze Anpas presenti a Stazzema durante le celebrazioni  del settantunesimo anniversario della Liberazione d'Italia. Per l'occasione è stata inaugurata la nuova lapide presso il Monumento-Ossario. Nella lapide sono scolpiti i nomi dei Martiri di Sant'Anna di Stazzema.  La vecchia lapide era stata danneggiata dal maltempo del 5 marzo 2015.

Stazzema, 25 aprile 2016

In seguito a questo evento per due giorni novanta volontari delle pubbliche assistenze Anpas avevano lavorato al ripristino delle aree del Parco nazionale della Pace di Sant'Anna di Stazzema danneggiato dal maltempo delle scorse settimane che aveva abbattuto piante e aree storiche che ricordavano l’eccidio (vedi notizia)

Il cuore è nelle radici: il ripristino del parco della Pace di Stazzema

All'inaugurazione, tra le istituzioni, il viceministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini, il sindaco di Stazzema Maurizio Verona.  "Riposizionare la lapide era una cosa importante da compiere per far in modo che le persone, giovani e meno giovani, non dimentichino quali atrocità sono state compiute durante la Seconda Guerra mondiale" ha dichiarato Egidio Pelagatti, responsabile operativo protezione civile Anpas nazionale.

Stazzema, 25 aprile 2016

 


Link

Il 25 aprile: un giorno di rinascita per le pubbliche assistenze

 

 

 

0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.