11ˆConferenza di organizzazione Anpas: il gruppo politiche sanitarie

11ˆConferenza di organizzazione Anpas: le politiche sanitarie

È stato caratterizzato da un’iniziale analisi delle criticità per terminare con degli obiettivi precisi e da attuare nel breve e lungo periodo il tavolo di lavoro sulle politiche sanitarie, coordinato da Vincenzo Favale, e che ha visto la partecipazione di volontari e dirigenti delle pubbliche assistenze liguri, toscane, piemontesi, lombarde, valdostane, sarde, marchigiane e campane.

Conferenza di organizzazione

La prima e più grande criticità emersa durante il dibattito è, di certo, la diversità di linguaggi, di standard e di rapporto con enti pubblici e regioni.

Il gruppo di lavoro si è trovato concorde anche nella necessità di stare al passo con le repentine evoluzioni che stanno avvenendo in questo periodo, dalla riforma del terzo settore fino alla riduzione dell’aspettative di spesa da parte della pubblica amministrazione.

Durante i due giorni di lavoro, ogni partecipante ha sintetizzato i suoi pensieri, con frasi e parole chiave, su post-it colorati che, alla fine, hanno restituito gli obiettivi da porsi.

11ˆConferenza d Organizzazone Anpas

Tra gli obiettivi: gruppi di lavoro interregionali per cercare di creare una maggiore omogeneità, la definizione di criteri di qualità minimi che ogni pubblica assistenza Anpas deve garantire negli anni valorizzando così anche il percorso del codice etico di cui è stato ribadito più volte l’apprezzamento generale, la richiesta di un potenziamento della comunicazione e la valutazione di campagne di prevenzione sanitarie strutturate e organizzate sia per i ragazzi delle scuole che per i cittadini.

“Possiamo affermare con sicurezza che il gruppo di lavoro è arrivato a buoni risultati, riuscendo a declinare bene il tema e ponendo le basi per un percorso che trovo attuabile”, ha dichiarato il coordinatore Vincenzo Favale, “Mi farò portavoce delle esigenze emerse con la direzione nazionale”.

di Miriam Colaleo

Vincenzo Favale

Tutte le foto su https://www.flickr.com/photos/anpas/albums/72157674256284931


I documenti finali


1. POLITICHE SANITARIE (REPORT)

COORDINATORE: Vincenzo Favale ESPERTI: Mario Moiso e Claudio Tamburini FACILITATORI: Fabio Beretta, Miriam Colaleo, Simona Podestà SEGRETERIA: Daniele Strazzaboschi


2. POLITICHE SOCIALI E WELFARE (REPORT)

COORDINATORE: Lorenzo Colaleo ESPERTI: Patrizio Petrucci, Paola Tola, Simona Ius e Maria Silvia Cicconi FACILITATORI: Valerio De Pinto, Iacopo Fiorentini, Luciana Castagna SEGRETERIA: Mirco Zanaboni


3. SERVIZIO CIVILE (REPORT)

COORDINATORE: Ilario Moreschi FACILITATORI: Moreno Pellicciardi, Wieruszka Sporys, Iris Quaglia INTERVENTI PREVISTI: Marino Oliveriii SEGRETERIA: Enzo Susini

 

4. POLITICHE GIOVANILI (REPORT)

COORDINATRICE: Elsa Fulgenzi FACILITATORI: Annalisa Brunetti, Veronica Archenti, Valentina Urbani e Angela Spinelli INTERVENTI PREVISTI: portavoce e viceportavoce Giovani Anpas, SEGRETERIA: Lorella Cherubini

 

5. POLITICHE INTERNAZIONALI (REPORT)

COORDINATORE: Luigi Negroni FACILITATORI: Francesca Orrù, Ugo Cerrone, Marco Giampietro INTERVENTI PREVISTI: Markus Leimegger, Aurelio Dugoni, Pubblica Assistenza Saponara (Progetto ADAPT) SEGRETERIA: Annalia Sommavilla

 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.