Sequenza sismica: Anpas alla giornata di studi a Modena, 13 gennaio

Anpas parteciperà, con il presidente Fabrizio Pregliasco, alla Giornata di studi promossa dalla Fondazione Modena Arti Visive

2 gennaio 2018 - Nata nell’ambito degli eventi collaterali promossi intorno alla mostra Sequenza Sismica (patrocinata da Anpas, oltre che dal Dipartimento di Protezione Civile), il 13 gennaio 2018 si terrà dalle 10.30 alle 18.30 presso la Camera di Commercio di Modena una giornata di studi con l’obiettivo di riunire le diverse esperienze professionali e umane legate al sisma dell’Emilia e quello del Centro Italia.

Questa giornata vuole essere una possibilità d’incontro e fornire occasione di dialogo e scambio a chi esperti, volontari e rappresentanti delle istituzioni lavora da anni nella medesima direzione, pur provenendo da contesti geografici e professionali diversi.

Una giornata di studi dedicata interamente al tema del terremoto arricchirà la serie di eventi collaterali che affiancano la mostra Sequenza Sismica, aperta al pubblico dal 21 ottobre 2017 al 4 febbraio 2018. La sala Panini, alla Camera di Commercio di Modena, ospiterà per tutta la giornata di sabato 13 gennaio 2018 diversi relatori, che racconteranno le loro esperienze professionali e umane legate ai terremoti che hanno colpito l’Emilia nel 2012 e il Centro Italia nel biennio
2016-2017. Tra gli altri, Interverranno Luca Calzolari, direttore del Giornale della Protezione Civile; Tommaso Colella, ingegnere che si è occupato della ricostruzione post-sisma per la provincia di Modena; Fabio Desideri, Presidente CAI della regione Lazio; Nora Marzi, l'allora responsabile del Servizio di Psicologia dell’Area Nord dell’AUSL di Modena; Alberta Pellcani, artista e regista modenese; Fabrizio Pregliasco, Presidente nazionale ANPAS; Margherita Russo, docente di economia all'Università di Modena e Reggio Emilia; Giusepe Schena, sindaco di Soliera nel 2012, oggi Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi; Franco Tanzi, Presidente CAI Amatrice; Daniele Ferrero e Roberto Rabitti, autori dell’opera video Magnitudo, attualmente esposta in mostra. Ognuno di loro racconterà il proprio
coinvolgimento nella gestione dell'emergenza e nella ricostruzione, non solo di edifici, ma di tutto quello che, materiale e immateriale che sia, viene distrutto da un terremoto.


La giornata vorrebbe essere una possibilità d'incontro e fornire occasione di dialogo e scambio a chi da anni lavora nella medesima direzione, pur provenendo da contesti geografici e professionali diversi.
Il convegno si aprirà alle 10,30 con i saluti istituzionali e si concluderà alle 18,30 con la proiezione dell’opera video COSEsalve, girata da Alberta Pellacani nell’Emilia del dopo sisma.
La partecipazione è a ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Per info: Fondazione Fotografia Modena
tel +39 059 6139623
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il programma dettagliato della giornata è disponibile a questo link: Giornata di studi_PROGRAMMA

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.