4actionsMali: la prima missione di monitoraggio del progetto che previene l'abbandono dei minori

Prima missione di monitoraggio del progetto 4actionsMali

Si è svolta il 18 marzo la prima missione di monitoraggio condotta da CISV, partner di Anpas nel progetto 4actionsMali che si sta realizzando nella regione di Kayes in Mali.

Nel corso della missione nella municipalità di Kassaro, che dista circa 120 chilometri dalla capitale Bamako e include 18 villaggi, l’operatore di progetto incaricato da CISV ha incontrato il sindaco, altri attori locali e i beneficiari del sostegno alimentare alle famiglie vulnerabili, i bambini iscritti all'asilo e alle elementari, i ragazzi che sono inseriti in percorsi di apprendistato e alcune delle donne che partecipano ad attività di microcredito.

4actionsMali

Oltre a verificare la realizzazione delle attività, che è risultata regolare, si è potuta fare una prima valutazione dei risultati e dell’impatto effettivo delle attività sin qui realizzate o avviate. Si sono anche individuate possibili sinergie con altri interventi di sostegno attuati sul posto, in particolare per la scuola materna di Kassaro, e rilevati spunti importanti per pianificare in futuro interventi più mirati.

8xmille valdese

Luigi Negroni, responsabile Anpas per la cooperazione internazionale ha sottolineato come “i progetti che raggiungono le realtà rurali sono spesso quelli che restituiscono il senso più forte di come le comunità necessitino solo di un supporto per rendersi protagoniste di un loro sviluppo sostenibile, un aspetto questo che tende a moltiplicare l’impatto di progetti, magari di entità contenuta, ma che si mettono dalla parte della gente”.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.