DARE TO DREAM: progetto di Anpas in Gambia

 

PROGETTO DARE TO DREAM/ OSA SOGNARE

 

DARE TO DREAM IL PROGETTO DI ANPAS IN GAMBIA

 

Obiettivi

 

  • promuovere l’accoglienza e la tutela dei bambini orfani e abbandonati, favorire il reinserimento in famiglia, lo sviluppo dell’istituto dell’affido/adozione;
  • contribuire alla promozione dei diritti dell’infanzia, attraverso la creazione o il potenziamento di centri di attenzione e attraverso  iniziative di sensibilizzazione e contributi alla definizione di piani di sviluppo per la tutela dei minori.

 

Descrizione del contesto

Il progetto Dare to Dream è finalizzato al miglioramento della situazione dell’infanzia in Gambia, uno dei paesi più poveri al mondo e con crescente tasso di indigenza, dove, nonostante un buon livello di impegno del governo nella promozione dei diritti delle donne e dei bambini, la scarsità di risorse a disposizione per iniziative rivolte all’infanzia fa sì che persino i diritti fondamentali dei minori restino in grande misura irrealizzati.

 

Il programma

  1. istituzione di una struttura di accoglienza temporanea dei bambini abbandonati;
  2. formazione e aggiornamento di personale specializzato;
  3. attivazione di un centro di attenzione alla prima infanzia con servizio di scuola materna;
  4. attivazione di  un centro polifunzionale pilota per l'infanzia;
  5. sensibilizzazione di operatori che a vario titolo vengono in contatto con minori e famiglie in stato di disagio;
  6. contributo allo sviluppo di sinergie con risorse esistenti e promozione della sostenibilità e riproducibilità degli interventi;
  7. contributo alla definizione di un piano di intervento finalizzato alla promozione dei diritti dell’infanzia in generale e in particolare al potenziamento del sistema di tutela dei minori in stato di abbandono.

Cosa è stato realizzato finora (periodo luglio 2009 - luglio 2011)

  • Istituita una struttura di accoglienza temporanea dei bambini abbandonati (ristrutturazione e arredamento edifici, dotazione attrezzature ludiche esterne, orto per la coltivazione): sono stati ospitati  322 bambini 56 donne;
  • 32 operatori specializzati addetti alla cura dei bambini sono stati formati o aggiornati;
  • 38 visite di monitoraggio a bambini, ragazze e donne reintegrate nel nucleo familiare;
  • 31 famiglie hanno usufruito dei servizi di assistenza sociale;
  • 15 donne formate alle tecniche di tintura batik e su nozioni informatiche di base; sono state fornite 4 macchine da cucire e prodotti 49 vestiti;
  • 1 motocicletta acquistata per gli spostamenti degli operatori della struttura di accoglienza
  • attivato un centro di attenzione alla prima infanzia con servizio di scuola materna (presenti 41 bambini 2 insegnanti);
  • attivato un centro polifunzionale pilota per l’infanzia (ristrutturazione auditorium e biblioteca, acquisto di computer e di 700 libri5volontari formati, 4.500 utenti nella biblioteca dall’apertura;
  • programmi di sensibilizzazione di operatori e cittadini attraverso 3 trasmissioni radio3 incontri di sensibilizzazione12trasmissioni in TV, diffusione di poster e costruzione sito web.

Durata: 3 anni (2009-2012)


Finanziato in parte da: Commissione Adozioni Internazionali (CAI)

 

Partner: ANPAS (capofila), Comitato Regionale ANPAS Piemonte, L’Airone onlus, Dipartimento Politiche Sociali del Gambia, Child and Environmental Development Association-The Gambia (CEDAG), The Centre for Street Children and Child Trafficking Studies (CSCACTS)

Il video dei progetti di Sostegno a Distanza di Anpas in Gambia

 

 

 

Vai alla galleria fotografica

 

 


 

Auguri per un 2013 di pace: gli auguri dai bimbi e la festa di fine anno nella scuola

 

La festa per la fine del Ramadan: Koriteh del 2011 nella casa famiglia

 

Scheda del progetto in pdf

 

Contribuisci al progetto

Con il tuo contributo puoi aiutare l’ANPAS a garantire che tutte le attività previste possano essere realizzate nel migliore dei modi e sosterrai il nostro intervento a favore di bambini che sono tra i più poveri ed emarginati al mondo.

Per sostenere il Progetto invia il tuo contributo a: A.N.P.AS. Progetto Dare to Dream

Banca Prossima – Filiale di Milano - IBAN: IT19 J 03359 01600 100000006680

Ulteriori informazioni: Ufficio Cooperazione internazionale - referente: Annalisa Bergantini - tel. 055-303821 fax 055-375002 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Benefici fiscali per le donazioni

Persona fisica: detrazione dall'imposta lorda del 19% dell'importo donato, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86) OPPURE deduzione dal reddito delle donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

Per un'impresa: deduzione dal reddito delle donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005) OPPURE deduzione dal reddito delle donazioni per un importo non superiore a 2065,83 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86)

 


0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.