Neve, 1 marzo: gli interventi dei volontari Anpas

Neve: gli interventi delle pubbliche assistenze Anpas

1 marzo 2018 - Tante le pubbliche assistenze Anpas, in collaborazione con i coordinamenti comunali e provinciali, che si sono attivate con i propri mezzi  e con i propri volontari da ieri nelle varie zone colpite dalla neve. Molta attenzione è stata rivolta anche ai servizi sociali e all'assistenza dei senza fissa dimora e ospedali. Le associazioni stanno garantendo i servizi sociali e di emergenza, a supporto delle operazioni di rimozione neve e del volontariato regionale per assistenza presso alcune stazioni ferroviarie. 

Le indicazioni del Dipartimento della Protezione Civile per sapere come comportarti in caso di neve e gelo: http://bit.ly/in_caso_di_neve

 
Liguria - L'intervento dei volontari delle pubbliche assistenze Anpas Liguria sta andando avanti dalla notte del 25/02. Attivati dalla Protezione Civile del Comune di Genova i volontari stanno portando assistenza alle persone senza dimora invitando loro a venire in un’area al chiuso riscaldata e attrezzata con brandine e coperte per la notte, la somministrazione oasti e bevande calde, coperte e abbigliamento dove possibile. Ad oggi sono stati coinvolti circa 50 volontari di 5 pubbliche assistenze Anpas con 10 mezzi per il trasporto delle persone. Questa mattina inoltre è stata fatta assistenza ai camionisti fermi al porto per il blocco del traffico, sempre per fornire loro bevande calde. Nell’imperiese, in coordinamento con i centri comunali e protezione civile del territorio, sono stati impiegati 14 volontari Anpas per supportare il sistema sanitario (così suddivisi: Croce bianca Imperia 4 persone -2 equipaggi, Bianca Pornassio 4 persone 2 equipaggi  Croce oro Cervo 4 persone 2 equipaggi, Croce Verde Intemelia Ventimiglia 2 persone 1 equipaggio)

Abruzzo sono 32 i volontari provenienti da sette pubbliche assistenze delle provincie di Teramo e L'Aquila con 11 mezzi per la pulizia di strade e operazioni logistiche relative, supporto ai COC, gestione sale radio, ricoveri sanitari preventivi, trasferimenti di disabili e malati gravi, supporto alla viabilità con forze dell'ordine.

Lazio. Sono rientrati ieri i volontari Anpas che erano stati chiamati da domenica 25 a intervenire ad Amatrice. Una squadra Anpas Lazio composta tra 3 volontari, 1 Pickup. I volontari delle pubbliche assistenze Anpas del Lazio sono poi impegnati per tenere pulite le rampe di accesso ai pronto soccorso di alcuni ospedali Bambin Gesù, Cristo Re, Gemelli.

Toscana. A Scandicci sono 18 i volontari  in supporto al 118, per la pulizia delle strade con mezzi spalaneve e spargisale. A Pisa sono quindici i volontari impegnati con tre mezzi spalaneve e spargisale attivi dalle 22 di ieri sera in maniera continuativa, due fuoristrada a supporto dei mezzi e a disposizione della sala operativa comunale. 

 

L'intervento dei volontari a Scandicci

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.