Contributi ambulanze e beni strumentali 2015/16

RICHIESTE CONTRIBUTI AMBULANZE E BENI STRUMENTALI - ACQUISTI 2016

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la modulistica aggiornata da utilizzare per richiedere i contributi sugli acquisti di autoambulanze e beni strumentali effettuati dal 1 gennaio al 31 dicembre 2016.
La richiesta di contributo – completa del formulario compilato, degli allegati, della documentazione comprovante l’acquisto ed il pagamento dei beni (in copia conforme all’originale), dell’attestazione di iscrizione al registro del volontariato, e della fotocopia del documento di identità del Legale Rappresentante - deve essere inviata al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali entro il 31/12/2016 a mezzo Raccomandata A/R (fa fede il timbro postale).

La principale variazione riguarda l’eliminazione dell’allegato PATTO DI INTEGRITA’ che non deve più essere compilato.

In particolare si segnala che:
- I contributi non sono cumulabili con altri (neanche parziali) erogati dalle amministrazioni pubbliche per lo stesso bene.
- Non è possibile richiedere il contributo sull’acquisto di autoambulanze se si è già usufruito del c.d. “sconto” del 20% al momento dell’acquisto (contributo di cui al D.L. 30 settembre 2003, n.269).
- Sono esclusi dal contributo quei beni utilizzati esclusivamente per l’organizzazione ed il funzionamento dell’Associazione richiedente.
- I beni oggetto del contributo non possono essere venduti o ceduti prima di 5 anni, se non ad altre Organizzazioni di volontariato (o ad altre Onlus) e previa autorizzazione del Ministero.

Si consiglia di non inserire in rendicontazione del 5 per mille i costi per acquisti di beni strumentali o di ambulanze per i quali viene richiesto il contributo al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. In ogni caso sui beni strumentali oggetto di rendicontazione del 5 per mille, il Ministero calcolerà il contributo sulla differenza fra il valore del bene ed il contributo del 5 per mille ricevuto ed imputato a quel bene.

 

CONTRIBUTI AMBULANZE E BENI STRUMENTALI - ELENCHI DEI BENEFICIARI PER ACQUISTI 2015

Sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sono stati pubblicati gli elenchi dei contributi erogati alle Associazioni di volontariato per gli acquisti di ambulanze e beni strumentali effettuati nel 2015.
Le domande di contributo dichiarate ammissibili hanno ricevuto un contributo nella misura del 33,71% per le ambulanze, del 10,81% per i beni strumentali e del 14,77% per i beni donati a strutture sanitarie pubbliche.
Pur non avendo certezza della tempistica degli accrediti di tali contributi, Vi invitiamo a verificare che non vi siano variazioni delle coordinate bancarie della associazione rispetto a quelle comunicate al momento della domanda (dicembre 2015).
Il decreto di ripartizione e gli elenchi sono disponibili al seguente link:
http://www.lavoro.gov.it/temi-e-priorita/Terzo-settore-e-responsabilita-sociale-imprese/focus-on/Volontariato/Pagine/Contributi.aspx

 

ALLEGATI

Formulario per la presentazione delle richieste di contributo anno 2016

Linee guida per la richiesta di contributo anno 2016

FAQ (a cura della segreteria nazionale Anpas)

Testo del Decreto 14 settembre 2010 , n. 177

CONTRIBUTI 2015

Decreto di attribuzione

Allegato: ambulanze

Allegato: beni strumentali

Allegato: donazioni

Marche - la protesta delle ambulanze

 

0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.