Incidente ferroviario a Milano, l'intervento dei soccorritori Anpas

25 gennaio ore 21 -  In seguito all'incidente ferroviario avvenuto questa mattina a Pioltello, sono stati sessanta i soccorritori Anpas che hanno portato soccorso con l'ausilio di 20 mezzi in coordinamento con il sistema di emergenza attivato sin dai primi minuti dopo l'incidente. Gli interventi sono stati di tipo sanitario con trasporto negli ospedali di Milano e Monza. 

"Esprimo la vicinanza di tutta Anpas alle famiglie delle tre vittime dell'incidente" ha dichiarato Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas. "Insieme a tutta la rete dell’emergenza e le istituzioni abbiamo messo in campo soccorritori, volontari e dipendenti, che ci permettono di operare e collaborare con AREU e le istituzioni preposte per far fronte, anche con le nostre associazioni, a queste emergenze".


25 gennaio ore 10 - In seguito all'incidente ferroviario avvenuto questa mattina a Pioltello, i soccorritori Anpas stanno portando assistenza alle persone coinvolte.

Dopo essere stati allertati dalla centrale operativa del 118, soccorritori di venti pubbliche assistenze Anpas hanno portato soccorsi sul posto. Al momento i soccorritori stanno portando soccorso e assistenza alle persone coinvolte nell'incidente con trasporti negli ospedali di zona.

(foto Ansa)

 

0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.