ANPAS aderisce a ALDA

 

ALDA

 

Firenze 25 gennaio 2014 - E' stata ufficializzata oggi, alla presenza del Consiglio nazionale e la direttrice Antonella Valbormida, l'adesione di Anpas all'Associazione delle Agenzie della Democrazia Locale, un’organizzazione non governativa europea dedicata alla promozione della buona governance e della partecipazione dei cittadini a livello locale. ALDA in particolare è promotrice di attività che facilitano la cooperazione tra autorità locali e società civile.

«Piena soddisfazione» dichiara Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas, «per questa adesione che corona il lavoro di creazione di una rete europea alla quale Anpas ha aderito che è iniziata con l'adesione al CEV, che associa enti di servizio al volontariato, poi a SAMI, che rappresenta una aggregazione di realtà con mission e obiettivi molto simili a quelle di Anpas, e ora una realtà che ci permetterà di creare partenariati più ampi, con una condivisione della visione di partecipazione: quella di essere cittadini attivi che partecipano alla vita della propria comunità locale e, con Alda, in quella piu' grande dell'Europa».

 

L’Associazione delle Agenzie della Democrazia Locale è un’organizzazione non governativa dedicata allapromozione della buona governance e dellapartecipazione dei cittadini a livello locale. ALDA in particolare è promotrice di attività che facilitano lacooperazione tra autorità locali e società civile.

ALDA è nata nel 1999 su iniziativa del Congresso dipoteri locali e regionali del Consiglio d’Europa percoordinare e supportare il network di Agenzie dellaDemocrazia Locale create a partire dai primi anni’90. Le agenzie della Democrazia Locale sono organizzazioni nongovernative autonome, registrate localmente che agisconocome promotrici di buona governance e autogovernolocale.

ALDA è un’organizzazione basata sull’associazionismo eraccoglie più di 150 soci tra Autorità locali, Associazioni di Autorità locali e organizzazioni non governative,provenienti da oltre 30 Paesi. ALDA è finanziata dalle quote associative e da progetti della Commissione Europea, del Consiglio d’Europa e da altri donatoripubblici e privati.

La maggior parte del lavoro di ALDA è basato sul metododella cooperazione multilaterale decentrata. Questo metodo comporta un approccio multi-stakeholder concentrato su una collaborazione tra Autorità locali eorganizzazioni non governative. Questa collaborazione crea positive sinergie e assicura che gli obiettivi comunisiano raggiunti con successo.

Nell’ambito della promozione della buona governance edella partecipazione dei cittadini a livello locale, ALDA concentra la propria attività su vari temi, come l’integrazione europea, decentramento, iniziative civiche evolontariato, diritti umani e sviluppo economicosostenibile.

ALDA svolge le proprie attività attraverso differentiforme di azione:
- coordinando e supportando le tredici Agenzie dellaDemocrazia Locale nelle loro attività;
- sviluppando e implementando propri progetti inmateria di buona governance e partecipazione deicittadini a livello locale;
- supportando le iniziative di altri portatori diinteressi locali, come le Autorità Locali, fornendola propria competenza, la propria rete e l’esperienza maturata nelle regioni nella quali lavoradirettamente e con le Agenzie della Democrazia Locale.

 

ALDA lavora nella maggior parte dei Paesi europei e di vicinato. L’attività nell’Unione Europea si focalizza, inparticolare, nella promozione della cittadinanza attivaeuropea. Le attività nei Balcani occidentali e nei Paesi divicinato si sviluppano nell’ambito della buonagovernance, della partecipazione dei cittadini,dell’integrazione europea e della decentralizzazione.

La maggior parte delle Agenzie della Democrazia Locale hanno sede nei Balcani occidentali, ma ALDA stadiventando sempre più attiva nei Paesi di Vicinato e stalavorando per promuovere nuove Agenzie dellaDemocrazia Locale nei Paesi del Partenariato Orientale.

Nel 2006 una ADL è stata aperta a Kutaisi, in Georgia enel 2011 una ADL è stata aperta a Gyumri in Armenia.

ALDA sta, inoltre, guidando numerosi altri progetti e stasviluppando partnership in altri Paesi di Vicinato europeo,tra cui Bielorussia, Algeria, Marocco, Tunisia, Turchia.

 

Antonella Valbormida, direttrice Alda, al Consiglio Nazionale Anpas,con Fabrizio Pregliasco

http://www.alda-europe.eu/newSite/

 

Alda

La presentazione di ALDA

 

Per ulteriori informazioni sul lavoro di ALDA:

www.alda-europe.eu

La sede di Strasburgo:

ALDA c/o Council of Europe – 67075 Strasbourg (FR)tel: +33 3 90 21 45 93 - Fax: +33 3 90 21 55 17Ufficio di BrusselsALDA, Rue des Confédérés 47 – 1000 Brussels (BE)tel: +32 274 201 61Ufficio di VicenzaALDA, Viale Mazzini 225 – 36100 Vicenza (IT)tel: +39 04 44 54 01 46 - Fax: +39 04 44 23 10 43Ufficio di BrindisiALDA c/o Municipio, Via Guerrieri, 7 - 72100 Brindisi (IT)tel +39 0831 229 423/575 - Fax +39 0831 229 222Ufficio di SkopjeALDA, Blvd Partizanski odredi 15a 2/2 - 1000 Skopje (MK)tel: +389 2 6091 060 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. di Suboticac/o LDA Trg Cara Jovana Nenada 15, 24000 Subotica (SRB)tel: +381 24 554 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.