Abbiamo vinto

Non stiamo tornando a casa con una coppa eppure, seduta in aereo, ho questo sorriso stampato in volto e la consapevolezza che, in fondo, noi abbiamo vinto. 

Ha vinto il nostro team arancione che in pochi giorni è riuscito a diventare squadra.
Ha vinto Mattia che per la prova creativa si è travestito da barbone, è caduto per terra e si è pure sbucciato il ginocchio.
Ha vinto Giuseppe che per pranzo mangiava caramelle invece della pasta.
Hanno vinto Ambra e Gunmarie, uniche donne del dream team, ma in fondo tostissime.
Hanno vinto Leonardo, Antonio, Lorenzo e Fabio.

Nazionale Anpas al #samicontest

 

Abbiamo vinto noi che abbiamo tifato come, o forse di più, se fosse stata la finale della coppa del mondo di calcio.
Ha vinto chi quest'evento l'ha pensato e messo in piedi in un anno mezzo, senza scoraggiarsi di fronte alle difficoltà.
Ha vinto la direzione gara, anche quando Matteo non voleva dirci i risultati in anteprima.
Hanno vinto i figuranti, i truccatori, gli accompagnatori, i cuochi, chi serviva a mensa, chi gestiva la segreteria.
Ha vinto il gruppo comunicazione e gli hashtag sul muro anche se qui, lo so, sono di parte.
Hanno vinto i volontari, tutti.
Quelli che c'erano e quelli che ci seguivano a distanza, quelli che sono arrivati a inizio settimana e quelli che ci hanno raggiunto solo alla fine.
Abbiamo vinto tutti perché ci abbiamo creduto sempre e ci siamo messi in gioco, perché abbiamo imparato che se vogliamo: impossible is nothing (per dirla in una lingua che abbiamo dovuto, in qualche modo, improvvisare).
Hanno vinto le tradizioni, dal sacco a pelo di Pennellone alle corse mattutine delle 5,30 del mattino.
Ha vinto il ricordo, quello sempre presente, per chi sai che non c'è ma è come se ci fosse.
Abbiamo vinto noi perché non è la coppa e neanche il primo posto su un podio a fare la differenza.
E secondo me, la differenza la fanno le persone e mai come dopo il Contest Sami mi sono sentita così orgogliosa di essere una piccola rotellina dell'ingranaggio.
Anche se le foto non sono tutte perfette, anche se molte volte è l'ansia quella che un po' ci frega, anche se una notte alle due ti trovi a cancellare buona parte del lavoro fatto, è sapere che siamo un'unica squadra che ti rende forte.
È l'abbraccio di chi non vedevi da un po', è la mano sulla spalla quando torni dal tour de force veneziano, è l'incoraggiamento da chi ti fa credere che ce la puoi fare.
E ce l'abbiamo fatta.
E, per una volta, fatemi passare l'autoreferenzialità anche se va contro tutto quello che ho imparato in questi anni di comunicazione in anpas: siamo stati bravissimi e non c'è stata storia perché i veri vincitori siamo noi.

 

- di Miriam Colaleo 

Anpas - Sami Contest 2014 , Adria/Venice - Young Heroes Without Superpowers from andre@c on Vimeo.

 Le foto del 7 agosto: l'inaugurazione del #samicontest

Le foto dell'8 agosto: test e prove di destrezza

Le foto del 9 agosto: prove sanitarie a Venezia

Le foto della premiazione del #samicontest

Media partnership: EurActiv 

Anpas in Europa: partecipazione, protezione civile e rete


Il blog e i social network: #samicontest

http://samicontest14.tumblr.com

 

 

0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.