«Passaporto e biglietti, spazzolino e dentifricio, 6 mutande 3 mutande, 6 paia di calze 3 paia di calze 4 maglie, divisa, scarponi, scarpe da tennis, 4 felpe pile 2 felpe pile, 4 pantaloni 2 pantaloni, 1 canadese sacco a pelo, un plaid torcia, batterie piccole, bagnoschiuma sapone di marsiglia shampoo balsamo spazzola, 2 asciugamano, fazzolettini carta igienica, cerotti TANTI CEROTTI, moment, enterogermina, cuffia, sciarpa , guanti, buste di plastica, accendino, candele tazza e posate, cracker, frutta secca, cioccolato (tanto cioccolato), parmigiano, 5 litri d’acqua, contenitori per l’acqua, spille da balia. Non ce la farò mai a far entrare tutte queste cose dentro un buco di zaino»

"Proxima estacio Balkan" una storia dall'assistenza al campo di Posuje, durante la guerra in Jugoslavia, in ebook. Scarica gratuitamente in pdf o epub

Un diario di viaggio, un lista delle cose da portare per andare a portare assistenza ai popoli in guerra in Jugoslavia, un tema sulla noia e una poesia. Proxima estacio Balkan è una lista di esercizi dell'umanità: è l'esercizio di Amir che nel 1993 aveva nove anni e che doveva scrivere un tema ed una poesia, quellodi Esma che dovevaraccontare la guerra che aveva vissuto per quarantott’ore, l’ esercizio di Sarah che scriveva lettere alla figlia emigrata in Italia, è un ringraziamento alla famiglia Smailagic per essersi raccontata alle autrici. scarica l'ebook gratuito pdf epub

Il progetto. L’archivio vive di storie e le storie della storia possono rivivere attraverso narrazioni nuove. Ogni storia dell’archivio può essere uno spunto per dare vita a nuove storie, a nuovi percorsi di ricerca e a nuove narrazioni che, partendo da un indizio di archivio, ibridano fiction, ricostruzione storica, reportage, diario, saggio, lettera e altre forme narrative.

Proxima estacio Balkan” è una storia scritta dall’officina dei narratori Anpas con gli indizi dell’archivio storico ANPAS Firenze, serie Progetti, fascicolo Ex Jugoslavia, frutto di un laboratorio di scrittura pensato per ri-raccontare le storie dell’archivio storico ibridando forme narrative come fiction, ricostruzione storica, reportage, diario, saggio o lettera.

Posuje - la palestra (foto di Francesco Pellegrini)

scarica l'ebook gratuito pdf epub

Proxima estacio Balkan è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Proxima estacio Balkan è stato scritto da Francesca Orrù e Valentina Tienghi. Della stessa collana dell’Officina dei narratori Anpas “Novantasei”, di Simona Pinco e Wieruszka Sporys.

Coordinatore del Progetto: Maurizio Garotti.


L’archivio storico ANPAS.

Nel 2009 l’Archivio storico di Anpas Nazionale ha ricevuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali So­vrintendenza Archivistica per la To­scana la dichiarazione di interesse culturale in quanto esso costituisce una fonte di primaria importanza per lo studio dell’associazionismo di Pubblica Assistenza in Italia e per documentare la storia sociale, la tradizione e l’innovazione dell’assistenza pubblica in Italia. Come e quando consultare l’Archivio Storico Anpas. L’archivio storico di Anpas nazionale e del Comitato Regionale Anpas Toscana si trova in Via Pio Fedi 46/48 a Firenze. È possibile la consultazione on line degli inventari attraverso la piattaforma informatica OsseeGenius. La consultazione dei fondi archivistici è aperta ad utenti esterni previo appuntamento dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00.   Per gli appuntamenti per la consultazione dell’Archivio scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel. +39 055.303821 e 055.787651

 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.