Al campo base Anpas di Amatrice un luogo di aggregazione per gli over 65

Lo spazio sociale al campo Anpas

Amatrice, 3 settembre. Oltre all’attenzione per i bambini Anpas, in collaborazione con Anpas Piemonte e il Centro di Servizi per il Volontariato Vol.To di Torino, ha allestito presso il campo di Amatrice uno spazio sociale dedicato agli over 65 presenti al campo con l’obiettivo di creare un luogo di aggregazione per le persone anziane, dove trascorrere tempo insieme, consultare i giornali, leggere libri, partecipare ad incontri.  

Secondo il presidente di Anpas Fabrizio Pregliasco: «Un altro spazio sociale importante presso il quale svolgere attività anche con le persone che rappresentano le radici e la memoria storica di queste comunità. Il servizio verrà accompagnato dai nostri volontari che si sono formati anche sulle linee guida del progetto europeo Samets che abbiamo realizzato con Samaritan International, con il quale abbiamo studiato e presentato in europa il nostro modello di gestione degli affari sociali all'interno di un campo di accoglienza».
 
Secondo Luciano Dematteis, presidente Vol.To e viceresponsabile protezione civile Anpas: «Dopo aver sistemato i servizi di prima necessità, come l'allestimento della mensa e della lavanderia, anche in previsione di quello che sarà nei prossimi mesi, abbiamo pensato ad un modo per mantenere vivo il radicamento al territorio e alleviare con varie attività e uno spazio condiviso il peso di vivere in una tenda».
Tutti coloro che volessero inviare materiale utile al nuovo centro per anziani (libri, riviste, giochi da tavola, ecc..) possono mettersi in contatto con il Centro Servizi Vol.To, scrivendo una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al numero011/8138711.


Ricordiamo la raccolta fondi dove poter fare una donazione in favore delle comunità colpite
IBAN : IT40 D033 5901 6001 0000 0145 550 
INTESTAZIONE: ANPAS - ASSOCIAZIONE NAZIONALE PUBBLICHE ASSISTENZE 
CAUSALE: TERREMOTO ITALIA CENTRALE 
BIC (per bonifici dall’estero) : BCITITMX

La raccolta fondi di Anpas per le popolazioni colpite dal terremoto

Le immagini dell'assistenza Anpas nella galleria fotografica

 


La campagna Io non rischio

Anpas ricorda le buone pratiche Io non rischio in caso di terremoto una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. 

Visto il ripetersi delle scosse, Anpas ricorda le buone pratiche di protezione civile della campagna Io non rischio da adottare dopo un terremoto
Assicurati dello stato di salute delle persone attorno a te e, se necessario, presta i primi soccorsi.
Prima di uscire chiudi gas, acqua e luce e indossa le scarpe.
Uscendo, evita l’ascensore e fai attenzione alle scale, che potrebbero essere danneggiate.
Una volta fuori, mantieni un atteggiamento prudente.
Se sei in una zona a rischio maremoto, allontanati dalla spiaggia e raggiungi un posto elevato.
Limita, per quanto possibile, l’uso del telefono.
Limita l’uso dell’auto per evitare di intralciare il passaggio dei mezzi di soccorso.
Raggiungi le aree di attesa previste dal Piano di emergenza comunale.

0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.