Il Forum del Terzo Settore contro la chiusura del Servizio Civile Nazionale

 

Banner-servizio-civile

Il Forum del Terzo settore aderisce alla Campagna lanciata dalla CNESC a favore del servizio civile "Basta schiaffi ai giovani, diamo un futuro al Servizio Civile Nazionale".

 

La Legge di Stabilità 2012 taglia ulteriormente le già poche risorse destinate al servizio civile. I fondi stanziati subiscono una riduzione del 400% in 4 anni, passando dai 299 milioni di euro per il 2008 ai 68 milioni previsti per il 2012. Una cifra che non consente nemmeno di coprire i costi per tutti i giovani che dovrebbero partire.

 

Togliere fondi al servizio civile - dichiara Andrea Olivero, portavoce del Forum - significa metterne a repentaglio l'esistenza stessa, facendo venir meno un’importante esperienza di cittadinanza attiva e di investimento positivo sui circa 100.000 giovani che ogni anno chiedono di prestare servizio civile.

 

Il Forum sostiene la Cnesc nella sue richieste: al governo di difendere questo istituto, confermando per il 2012 almeno i 113 milioni di euro già previsti (stanziamenti per almeno 40.000 giovani su base annua); alle Regioni e Province autonome perché prevedano propri stanziamenti aggiuntivi, utili ad incrementare ulteriormente il numero di giovani coinvolti. Chiede infine che le finalità dell'istituto del servizio civile nazionale vengano finalmente stabilite per legge.

 

 

Leggi anche

La denuncia della CNESC

La lettera al Sottosegretario Giovanardi (2010)

Basta schiaffi ai giovani (2010)


Servizio Civile ANPAS 2011

Video: le scelte consapevoli dei volontari della Valle D'Aosta

 

        
0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.