Cerca

Cerca
Close this search box.

A Fara San Martino la seconda esercitazione regionale di protezione civile e soccorso sanitario

Faranpas

Fara San Martino (CH) – Si è chiusa domenica 5 ottobre la seconda esercitazione di protezione civile e soccorso sanitario organizzata da Anpas Abruzzo.

 

Oltre 200 volontari provenienti da 21 associazioni regionali, 41 mezzi, 3 maxi scenari che si sono succeduti nell’intera giornata di sabato, 19 cavie, una squadra di truccatori provenienti dall’associazione locale Pegaso onlus, una squadra di sommozzatori per il recupero delle vittime in ambiente fluviale, 16 squadre di volontari, di cui 8 dedicate al soccorso sanitario e 8 alla messa in sicurezza degli scenari attraverso l’attuazione di tecniche di protezione civile: questi alcuni dei numeri di FarAnpas2014.

 

Palcoscenico d’eccezione è stata Fara San Martino e i suoi splendidi squarci paesaggistici, tra cui “le Gole” che hanno ospitato il maxi scenario notturno, che hanno accolto gli scenari simulando un sisma di magnitudo 5.5.

 

Le squadre hanno allestito in pochissime ore un campo base (video), comprensivo di Posto Medico Avanzato e cucina da campo, evacuato centri abitati ed edifici pubblici, spento incendi, ricercato dispersi, soccorso feriti coscienti e incoscienti, montato ponti radio per le radiocomunicazioni.

 

Dall’incolonnamento dei mezzi presso la stazione di servizio di Alento al momento dei saluti e dell’arrivederci, FarAnpas è stato un susseguirsi di azioni ed emozioni, che hanno raggiunto il culmine con il ricordo da parte dell’attuale Presidente Regionale, Serafino Montaldi, e dell’ex Presidente Regionale, Marcello Monti, di Antonio Belardi, presidente dell’associazione Pegaso onlus scomparso prematuramente un anno e mezzo fa.

 

Chiusa FarAnpas2014, il Comitato regionale abruzzese guarda allaprossima primavera nella Marsica, per le celebrazioni del centenario del terremoto di Avezzano.

 

All’esercitazione ha partecipato l’Università degli Studi di Chieti-Pescara che metterà a disposizione i droni che effettueranno i sopralluoghi preventivi degli scenari colpiti dal finto terremoto, dell’Ordine dei Geologi d’Abruzzo e dell’A.Ge.Pro (associazione Nazionale Geometri Volontari per la Protezione Civile).


Created with flickr slideshow.

Faranpas in 10 foto (a cura del gruppo comunicazione Anpas Abruzzo)


Created with flickr slideshow.

Il montaggio della tensostruttura in timelapse (di E. Bruni)

 


Anpas per L’Aquila


             

 

 

Torna in alto