Contributo 5 per mille anno 2018

ASSOCIAZIONI GIA’ ISCRITTE NELL’ELENCO PERMANENTE DEGLI ISCRITTI AL 5 PER MILLE


- Iscrizione agli elenchi dei beneficiari
E’ stato istituito l’elenco permanente degli iscritti al contributo 5 per mille (formato dalle associazioni beneficiarie del 5 per mille già negli anni passati), pubblicato sul sito della Agenzia delle Entrate. Le Associazioni presenti nell’elenco NON dovranno in nessun caso effettuare di nuovo l’iscrizione.

- Invio della dichiarazione sostitutiva
Le Associazioni presenti nell’elenco permanente degli iscritti al contributo 5 per mille dovranno inviare alla Direzione Regionale della Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (che attesta il mantenimento dei requisiti per l’accesso al contributo) entro il 2 luglio 2018, SOLO nel caso in cui sia variato il Legale Rappresentante rispetto all’anno precedente, utilizzando l’apposito modello predisposto dalla Agenzia delle Entrate. In caso di ritardo nell’invio della dichiarazione, l’Associazione potrà trasmettere tale dichiarazione entro il 1 ottobre 2018) con contestuale versamento tramite F24 della sanzione di € 250 utilizzando il codice tributo 8115.

ASSOCIAZIONI NON ISCRITTE NELL’ELENCO PERMANENTE DEGLI ISCRITTI AL 5 PER MILLE

- Iscrizione agli elenchi dei beneficiari

entro il 7 maggio 2018, le Associazioni non ancora iscritte nell’elenco dovranno effettuare l’iscrizione telematica direttamente (se abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate ed in possesso del pin code) o attraverso un intermediario abilitato, utilizzando l’apposita procedura disponibile sul sito della Agenzia delle Entrate. Eventuali correzioni negli elenchi dei beneficiari pubblicati dovranno essere segnalati alla Agenzia delle Entrate entro il 21 maggio 2018.

- Invio della dichiarazione sostitutiva
entro il 2 luglio 2018, le Associazioni non iscritte nell’elenco dovranno spedire a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite Posta Elettronica Certificata (riportando nell’oggetto “dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2018”) alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante la persistenza dei requisiti che danno diritto all’iscrizione, utilizzando l’apposito modulo scaricabile dal sito internet dell’Agenzia. Alla dichiarazione deve essere allegata la fotocopia non autenticata di un documento di identità del Legale Rappresentante.

Le Associazioni che, pur avendo i requisiti per l’iscrizione, non rispetteranno i termini e le modalità sopra indicate potranno regolarizzare la propria posizione entro il 1 ottobre 2018 inviando la domanda di iscrizione o l’integrazione documentale e versando una sanzione di € 250 tramite modello F24 utilizzando il codice tributo 8115.

foto

 

0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.