25 aprile: oggi è festa, perché?

Immagine 25 aprile Non c'è una data che stabilisca quando la resistenza iniziò. Come scrisse Piero Calamandrei, semplicemente: «Era giunta l'ora di resistere; era giunta l'ora di essere uomini: di morire da uomini per vivere da uomini».

Nello stesso modo non c'è una data per la liberazione, il 25 aprile è la data in cui furono liberate Milano e Torino ed è stata assunta quale giornata simbolica della liberazione di tutta l'Italia dal regime nazifascista.

La lotta partigiana in Italia fu caratterizzata dall'impegno unitario di tutto il fronte delle opposizioni che il fascismo con la violenza e la persecuzione aveva tentato di stroncare con ogni mezzo. Cattolici, comunisti, liberali, socialisti, azionisti, monarchici, anarchici, trovarono intesa ideale e organizzativa sotto il comune obiettivo della democrazia e della libertà. È in quella scelta che si trovano le radici dell'Italia repubblicana. È grazie a quella scelta, infatti, che venne a costituirsi il Comitato di Liberazione nazionale che dopo la cacciata dei nazisti e del fascisti fu la culla per il primo parlamento democratico e la fucina feconda della nostra Costituzione [tratto da www.anpi.it].

 

Piero Calamandrei: Dietro ogni articolo di questa Costituzione, o giovani, voi dovete vedere giovani come voi caduti combattendo, fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di concentramento, morti in Russia, morti in Africa, morti per le strade di Milano, per le strade di Firenze, cha hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa
Carta. Quindi, quando vi ho detto che questa è una Carta morta, no, non è una Carta morta, questo è un testamento, è un testamento di centomila morti. Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì o giovani, col pensiero, perché
lì è nata la nostra Costituzione.

Leggi - ANPAS diffonde la Costituzione

 

Alcuni link per approfondire o anche solo incuriosirsi:

Wikipedia sulla resistenza

- Il giusto Gino Bartali, una pedalata verso la libertà

- Vinicio Capossela: 25 aprile

- La Storia siamo noi (Rai Educational)

- 25 aprile 2011 di Massimo Rendina

- La Liberazione: documenti, audio, video

- Liberazione 1945 - Primo cinegiornale dell'Istituto Luce chiamato Nuova Luce

  

  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram
  4. Mappa delle sedi

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.