Anpas e Sami: cooperazione internazionale nella Protezione Civile

Anpas e Sami: cooperazione internazionale nella Protezione Civile

 

workshop_sitzungszimmer_1000

Dal 16 al 18 gennaio le organizzazioni Samaritane si sono incontrate per sviluppare moduli di risposta comuni in materia di protezione civile e programmi di scambio per i volontari.

 

I rappresentanti di sette organizzazioni internazionali Samaritan si sono riunite dal 16 al 18 Gennaio 2013, presso la sede di Colonia dell'organizzazione Arbeiter-Samariter-Bund (ASB) per ideare un progetto di cooperazione congiunta in materia di protezione civile. All'incontro hanno partecipato anche Concetta Mattia della Direzione nazionale Anpas e responsabile nazionale dell'ufficio tecnico, e Aurelio Dugoni, progettista europeo.

L'obiettivo del progetto è quello di ottenere una maggiore conoscenza delle strutture nazionali delle associazioni membre di Sami e del sistema di protezione civile nei vicini paesi europei.

In collaborazione con le organizzazioni samaritane presenti in Germania (ASB), Austria (ASBO), Slovacchia (ASSR), Polonia (SFOP), Malta (ERRC) e Italia (Croce Bianca di Bolzano), Anpas mira alla creazione di moduli di protezione civile per interventi in casi di emergenze internazionali.

workshop_gruppe_1000

I volontari attivi nel settore della protezione civile delle organizzazioni samaritane, avranno inoltre la possibilità di partecipare ad un programma di scambio nel quadro di un partenariato per l'apprendimento permanente, con un finanziamento che sarà richiesto attraverso il programma europeo Grundtvig, che ha già finanziato questo primo incontro preparatorio.

A Colonia sono già state sviluppate le prime idee per la realizzazione del progetto, ad esempio un esercitazione in Austria o un esercitazione di soccorso subacqueo e acquatico a Malta.

Il progetto prevederà anche una tre giorni Italiana, con un workshop e un evento finale, organizzata da Anpas e dalla Croce Bianca di Bolzano.

(fonte: www.samaritan.info, foto: G.Graw / ASB).

Diffondi la notizia in inglese: leggi qui

per maggiori info su Sami: leggi qui

0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.