Adozioni - Sostegno Enti autorizzati CAI, Anpas: bene la proroga, ma parametri ancora incongrui e iniqui 

Adozioni - Sostegno Enti autorizzati CAI, Anpas: bene la proroga, ma parametri ancora incongrui e iniqui 

28 agosto 2020 In seguito al Decreto a sostegno degli Enti autorizzati del 23 giugno scorso (e pubblicato il 14 agosto), Anpas ha inviato una comunicazione alla CAI sulla preoccupazione per le modalità di applicazione del decreto stesso. Pur apprezzando lo slittamento temporale dei termini del decreto per presentare richiesta di contributo, reputa i criteri indicati per la presentazione della domanda inattuabili, nonché introducono oneri aggiuntivi non giustificati.

 

Secondo Anpas i parametri di sbarramento sono incongrui in quanto l’avviso limita l’accesso al contributo solo ad alcuni Enti poiché prende in considerazione parametri che non si riferiscono solo all’attività di adozione internazionale.

 

Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas: "Auspichiamo un cambiamento dei criteri indicati nel Decreto per permettere agli Enti - che come Anpas, sono impegnati attivamente in importanti attività di utilità sociale - di avere un sostegno per l’attività svolta nelle adozioni internazionali nonostante il momento di grande difficoltà in tutto il mondo".

 

adozioni Anpas

0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.