Io non rischio 2020: aperte le candidature per le associazioni

Io non rischio 2020, in piazza il 10 e l'11 ottobre: on line il modulo per la manifestazione di interesse da parte delle associazioni. 

aggiornamento 30 marzo 2020 - Al fine di dare più agio nella compilazione dei moduli online per la "manifestazione di interesse", proroghiamo la scadenza per la presentazione delle domande fino al 19 Aprile compreso.
Vi chiediamo di diffondere tale comunicazione alle Associazioni da voi coordinate, ed esortarle a continuare a farsi portavoce dei valori della Campagna.

29 febbraio 2020. Riprendono le attività della Campagna “Io non rischio”. Quest’anno l’iniziativa si svolgerà nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 ottobre e rientrerà, come per il 2019, nell’ambito della Settimana nazionale della Protezione Civile.

La candidatura di tutte le Associazioni, che abbiano partecipato negli anni precedenti o siano alla loro prima esperienza, avverrà tramite un modulo on-line a cui si può accedere tramite il seguente link https://www.inr2020.it/

Il modulo per la manifestazione di interesse da parte delle associazioni sarà attivo fino a domenica 19 aprile compre, poi si disattiverà automaticamente e non saranno più accettate candidature.

• Ogni associazione dovrà registrarsi con una username e una password, con le quali accederà alla sezione per compilare il modulo in tutte le sue parti;

• Al termine della compilazione riceverete, alla mail indicata in fase di registrazione, un link per scaricare e stampare il modulo compilato, che dovrà essere firmato dal Presidente/Legale rappresentante e successivamente caricato seguendo le istruzioni.

Le candidature subiranno poi un processo di validazione a cura dei Comitati Regionali, di Anpas Nazionale e delle Regioni (es. iscrizione elenco territoriale).

La attività di formazione della Campagna “Io non rischio” saranno articolate nei seguenti impegni :

· incontro regionale di organizzazione tra i Referenti della Struttura di protezione civile territoriale, i referenti regionali delle Organizzazioni nazionali di Volontariato (ove presenti) e i volontari formatori “Io non rischio”, per definire le modalità di gestione delle piazze e della formazione dei volontari comunicatori;

· ​formazione ai comunicatori sulle tematiche generali della Campagna e sui rischi che tratteranno i volontari in piazza.

Come di consueto, i volontari formatori avranno il compito di realizzare la formazione a cascata per i volontari comunicatori che parteciperanno alla Campagna.

Anpas io non rischio

0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.