Anpas Emilia Romagna, riforma del Terzo Settore e Social: a Parma un giorno di formazione

10 giugno 2017 - Una giornata di formazione e informazione a Parma per settanta volontari delle pubbliche assistenze del comitato regionale Anpas Emilia Romagna. Dopo l'iniziale saluto di Luca Bellingeri, presidente della Assistenza Pubblica di Parma, e di Miriam Ducci, presidentessa Anpas Emilia Romagna, i volontari hanno partecipato ai due momenti di approfondimento, organizzati dal comitato regionale Anpas Emilia Romagna e con la collaborazione di Anpas Nazionale, sulla Riforma del Terzo Settore e sulla comunicazione sui social network. Presente l'intera direzione regionale e il vice presidente Anpas nazionale Carlo Castellucci.
Il primo incontro coordinato da Patrizio Petrucci (past president Anpas) ha avuto l’obiettivo di promuovere riflessione ed attenzione alle emergenze sociali, informare sul mutamento della normativa e dello scenario nel quale opera il terzo settore e mettere in rete le esperienze di intervento sociale che alcune Pubbliche Assistenze hanno già svolto.

Cosa sono i Social? In che modo Anpas usa i social? Social e pubbliche assistenze: quali sono gli usi distorti e le possibili criticità per i volontari? Nel corso del secondo incontro, coordinato da Andrea Cardoni (ufficio comunicazione Anpas Nazionale), è stata presentata la policy Anpas sull'uso dei social network e una proposta per i regolamenti sui social che le pubbliche assistenze Anpas potrebbero adottare a supporto della gestione organizzativa e della comunicazione dell'associaizone. L'approfondimento, inoltre, è stato anche un'occasione per costruire un canale comunicativo condiviso tra le pubbliche assistenze e il comitato regionale dove potersi scambiare buone pratiche e dove poter iniziare a collaborare per comunicare le varie iniziative.

0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.