Cerca

Cerca
Close this search box.

L’inaugurazione dei nuovi mezzi, un gemellaggio con la pubblica assistenza di Civitella Roveto, la mostra fotografica per Amatrice, un convegno sull’uso dei social network: i primi 50 anni dei volontari Avis Cologno Monzese

16 gennaio 2017. Il prossimo 22 gennaio sarà il 50° anniversario dalla costituzione del servizio ambulanza della pubblica assitenza Avis di Cologno: un fine settimana di festeggiamenti.  
Il programma: 
Sabato 21 gennaio dalle ore 9.00, presso la Chiesa antica di piazza XI febbraio, saranno visitabili due mostre, una riguardante i primi 50 anni della pubblica assistenza, l’altra sarà “Penta pinta pin però”, il racconto del terremoto in Centro Italia fatto dai bambini della struttura protetta del campo di accoglienza Anpas di Amatrice
Sempre nella Chiesa Antica e sempre dalle 9.00 si svolgerà un convegno su comunicazione e social media organizzato da Anpas.
Dalle 16.00, dopo la cerimonia per il gemellaggio con la pubblica assistenza Croce Verde di Civitella Roveto (Aq), avranno luogo le premiazioni dei volontari. Al termine delle premiazioni ci sarà un aperitivo offerto dall’associazione a tutti i presenti.
Per tutta la giornata saranno in mostra i nuovi mezzi che saranno inaugurati domenica. 

“Domenica 22 gennaio prossimo, l’associazione che rappresento festeggerà il 50° anniversario del Servizio Ambulanza. Il 22 gennaio del 1967 per volontà di alcuni donatori della sezione comunale Avis, nata nel 1959, nacque il servizio ambulanza a Cologno Monzese” ha dichiarato il Presidente Luca Puleo. “Noi di Avis Cologno condividiamo l’obiettivo di Anpas di voler attivare attraverso la rete, forme di partecipazione civile, promuovere una cultura della solidarietà e dei diritti, partecipare alla costruzione di una società più giusta e solidale, dare informazioni circa norme e campagne di prevenzione e di pubblica assistenza. A distanza di 50 anni dalla nascita della nostra pubblica assistenza, abbiamo inserito nel programma dei festeggiamenti un momento formativo e di contaminazione positiva sulle buone pratiche di utilizzo dei social network, di maggiore conoscenza e consapevolezza dell’importanza della comunicazione social che sempre più sta diventando una tematica trasversale alle attività delle nostre pubbliche assistenze”

L’invito è aperto ai Presidenti, Responsabili della Comunicazione ed ai volontari interessati di tutte le pubbliche assistenze aderenti ad Anpas Lombardia.

 Domenica 22 gennaio ritrovo in sede alle ore 9.00 coi rappresentanti delle altre consorelle e alle ore 9.30 partiremo in corteo dalla sede per recarci presso la Chiesa dei SS Marco e Gregorio dove si potrà assistere alla messa. Alla fine della funzione, davanti alla Chiesa Antica, procederemo all’inaugurazione dei nuovi mezzi e alla loro benedizione, cui seguirà un breve rinfresco.
 
Torna in alto