Cerca

Cerca
Close this search box.

Al via il corso di formazione di protezione civile dei volontari Anpas Lazio

Vejentana 2014 - l'esercitazione di Anpas Lazio

 

Dall’allestimento del campo, agli scenari di rischio, il sistema nazionale di protezione civile, la gestione dello stress, la segreteria di campo, le comunicazioni radio e le nozioni di primo soccorso, all’addestramento per l’uso di motoseghe e motopompe: inizierà il 15 febbraio il corso di protezione civile dei volontari delle pubbliche assistene Anpas del Lazio nella Rocca Colonna di Castelnuovo di Porto.  

Trentadue ore totali di corso in quattro fine settimana, inclusa una prova di addestramento pratica nell’ultima giornata di corso, in cui i volontari Anpas si eserciteranno per diffondere la consapevolezza del volontario sul proprio ruolo e sulle proprie competenze e conoscere il sistema di Protezione Civile.

“Questo primo corso base di Protezione Civile per i volontari del Lazio risponde alle esigenze delle associazioni e alle aspettative di tanti volontari affamati di formazione e informazione. Un modo per accrescere e migliorare le conoscenza personali dei volontari in ordine al sistema di protezione civile ed in particolare delle leggi che lo governano” dichiara Vincenzo Carlini, presidente Anpas Lazio. “Conoscere il ruolo del volontariato e delle componenti della protezione civile nonché i rischi che gravano sui nostri territori è una necessità che non può rimanere insoddisfatta, così come il comportamento individuale e di gruppo e la sicurezza del volontario rappresentano elementi di conoscenza che devono essere patrimonio comune per poter operare in situazioni di emergenza ma anche in periodo di pace”.

 

 La galleria fotografica dell’esercitazione di protezione civile Vejentana 2014



Created with flickr slideshow.
Torna in alto