Cerca

Cerca
Close this search box.

Sabato 14 marzo, alle presenza delle autorità, sono stati presentati la nuova UNITA’ di RIANIMAZIONE pediatrica e la MOTO IDROVORA presso la sede della OVUS PUBBLICA ASSISTENZA.

L’UNITA’ di RIANIMAZIONE PEDIATRICA è stata fortemente voluta dall’associazione OVUS PUBBLICA ASSISTENZA per coprire esigenze di trasporto di bambini anche con incubatrice. L’Ambulanza di ultima generazione, con sospensioni pneumatiche, dotata di tutte le apparecchiature sanitarie specializzate, è stata acquistata con il contributo della BANCA di CREDITO COOPERATIVO dell’UMBRIA, AUTOMIGLIORGAS distribuzione carburanti e F,lli PELLICCIA E TROVATI Movimento TERRA.

L’IDROVORA su CARRELLO, è stata voluta per sopperire ad eventi naturali, ma sempre più frequenti, per lo svuotamento di scantinati, magazzini e garage. Con una portata di circa 6 metri cubi il minuto, garantisce al servizio di Protezione Civile dell’associazione OVUS PUBBLICA ASSISTENZA, un elemento necessario per affrontare servizi di emergenza. Acquistata grazie al contributo della REGIONE UMBRIA SERVIZIO DI PROTEZIONE CIVILE e la PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DI PROTEZIONE CIVILE.

Subito dopo il taglio del nastro di inaugurazione da parte del Cardinale Bassetti, è stata consegnata una targa di stima dal paziente rianimato dai volontari OVUS, durante la partita di Volley A1 del 3 gennaio 2015, presso il Pala Evangelisti di Perugia, al Presidente dell’associazione OVUS pubblica assistenza Massimo Curini. Momenti di commozione tra i familiari e volontari.

Autorità presenti: Cardinale Gualtiero Bassetti, On.Nadia Ginetti, il sindaco di Corciano Cristian Betti, il Vice sindaco di Corciano Sabrina Caselli, Assessori Pierotti Lorenzo e Terradura Luca, il Comandante Polizia Locale  Magg. Maccari Marco, l’Assesserore Comune Perugia Cicchi Edi, il presidente associazione OVUS pubblica assistenza  Massimo Curini

 


 

Lo scorso 3 gennaio. I volontari dell’Ovus pubblica assistenza di Corciano sono intervenuti al PalaEvangelisti quando, durante la partita di Superlega di pallavolo Sir Safety Perugia – Modena, un tifoso della squadra perugina si è sentito male sugli spalti. 

 

Mio padre (foto Galbiati)

 

Torna in alto