Cerca

Cerca
Close this search box.

Anpas Marche propone agli operatori delle associazioni aderenti un percorso di formazione sulla Lingua Italiana dei Segni (L.I.S.), la lingua usata dalle persone non udenti appartenenti alla Comunità Sorda Italiana.


Quello della sordità è un handicap “invisibile”, poiché è impossibile riconoscere una persona sorda a “colpo d’occhio” se non ci si relaziona con lei o non la si vede “parlare” con un altro sordo, ma quando ci si trova davanti ad un handicap di questo tipo le difficoltà sono numerose: si pensi anche solo al dover soccorrere una persona sorda e non riuscire a capire dove ha dolore, od a cercare di interagire con qualcuno durante un “semplice” trasporto sociale. 


Per questo motivo Anpas Marche, sempre attento a fornire un supporto che vada a vantaggio dell’intera comunità ove operano le associazioni aderenti ponendo attenzione anche alle diverse sfumature dell’attività di trasporto sanitario e non, organizza per i mesi di ottobre – novembre 2013, grazie anche al finanziamento erogato dal Centro Servizio Volontariato, un corso L.I.S. di 25 ore (distribuite su 10 lezioni) le cui finalità principali riguardano:

– la formazione specialistica al personale operante nel trasporto sanitario, che si trova ad operare con persone non udenti o con problemi di comunicazione;

– acquisire informazioni e conoscenze pratiche di base inerenti la Lingua dei Segni, tali da mettere i corsisti in condizione di poter interagire tranquillamente con le persone sorde in situazioni specifiche;

– incentivare l’uso della vista, delle mani e dell’intero corpo a fini comunicativi, premessa indispensabile anche per chi opera nel trasporto sanitario, dove spesso è difficile relazionarsi a parole con l’eventuale paziente;

– trasferire ad altri volontari le nozioni di base apprese durante il corso al fine di estendere il più possibile la formazione.


Il corso, che prevede la partecipazione di massimo 20 persone (volontari di pubblica assistenza), si svolgerà presso la sede di Anpas Comitato Regionale Marche – Via Castellaraccia 1/b Falconara M.ma.

I nominativi dovranno pervenire alla Segreteria del Comitato entro e non oltre le ore 13 del 1 ottobre 2013 per tramite dell’associazione di appartenenza.

 

foto001

 

 

 

Il sito dei volontari Anpas Marche

Anpas Marche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna in alto