Cerca

Cerca
Close this search box.

Emergenza Marche – Unità Cinofile operative per la ricerca dispersi

12 ottobre 2022 – Sono venti le unità cinofile Anpas ancora impegnate, dal 28 settembre, nella ricerca dispersi nella zona di Barbara, in seguito all’alluvione che ha colpito le Marche. Sono tutte unità cinofile certificate Anpas, attivate dal Dipartimento di Protezione Civile, per un minimo di due unità cinofile al giorno fino a un massimo di sette.

Sia per gli operatori di ricerca a piedi sia per le nostre unità cinofile uno scenario particolare. Le nostre unità cinofile, infatti, si stanno approcciando alla ricerca con una tecnica di intervento differente da quella in superficie. In questa situazione, con uno scenario complesso di questo tipo, abbiamo constatato che è più funzionale far lavorare più cani nella stessa squadra con un ricambio maggiore di intervento e non lavorare con un singolo cane in una singola zona, come facciamo per le ricerche solo in superficie.

In questi giorni stiamo anche rilevando un apprezzamento, anche affettivo, della comunità alle nostre unità cinofile e questo penso sia importante, anche nell’ottica del superamento dell’emergenza.

 Lorenzo Livio, Referente Cinofilo Protezione Civile Anpas

Emergenza Marche - Unità Cinofile operative per la ricerca dispersi

Torna in alto