Cerca

Cerca
Close this search box.

La Croce Verde di Nizza Monferrato traccia un’analisi delle attività dell’associazione a un anno dall’insediamento del nuovo Consiglio direttivo.

La pubblica assistenza nicese effettua servizi di emergenza urgenza 118, trasporti intraospedalieri, servizi di accompagnamento a visite mediche, dialisi, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni e attività di protezione civile. Nel 2011 la Croce Verde Nizza Monferrato ha svolto complessivamente 10.655 servizi percorrendo con i propri automezzi oltre 478mila chilometri.

Il presidente della Croce Verde Nizza Monferrato, Marco Fassone esprime soddisfazione per il buon andamento dell’associazione con il bilancio 2011 chiuso in attivo. «Ringrazio tutti i volontari – ha detto il presidente Marco Fassone – per il loro quotidiano impegno a favore della cittadinanza. Un efficiente servizio che la storica pubblica assistenza offre alla popolazione da oltre cento anni».

La Croce Verde Nizza Monferrato e la sezione di Castagnole delle Lanze possono contare su 209 volontari attivi, il parco automezzi è composto da 11 autoambulanze, 3 autoveicoli per i servizi socio sanitari e di protezione civile e 5 automezzi attrezzati per il trasporto dei disabili più un altro in arrivo ai primi di maggio acquistato grazie ai volontari, ai soci benefattori e ai contributi dei cittadini attraverso le devoluzioni del 5 per mille.

 

Guarda il video: un 2011 di Croce Verde

 

 

 

Torna in alto