Cerca

Cerca
Close this search box.

Piemonte: nuove ambulanze e automediche per la Croce Verde None

Sabato 18 luglio, in piazza Cavour a None, a partire dalle ore 16.30, si terrà l’inaugurazione di tre nuove ambulanze e due automediche della pubblica assistenza Anpas Croce Verde None. Nella stessa giornata verrà dato inoltre il benvenuto all’unità cinofila della Croce Verde None che entrerà così a far parte del Nucleo cinofilo di Anpas Piemonte.

Le ambulanze saranno dedicate: una alla memoria di due ex volontari, Luigi Bianco e Gianni Fraire, la seconda ad Adriano Fasulo, in occasione della ricorrenza del primo anniversario della sua prematura scomparsa.

La dedica della terza ambulanza sarà invece una sorpresa e verrà resa nota dal presidente della Croce Verde None nel momento stesso dell’inaugurazione.

L’automedica, acquistata grazie al contributo della popolazione, sarà dedicata a due associazioni del territorio, None Pro Loco e l’associazione “Manuele la forza dell’amore” che hanno aiutato la Croce Verde None durante l’emergenza Covid-19. La seconda automedica riporterà il ricordo di Silvio Racca, anch’egli prematuramente scomparso.

«Questi nuovi mezzi sono per noi un motivo d’orgoglio – commenta Luca Ferrua, presidente della Croce Verde None e consigliere di Anpas Piemonte – in quanto, insieme ai volontari, sono risorse importanti per l’associazione per far fronte alle numerose richieste di intervento che ci arrivano dal territorio. Negli anni siamo cresciuti e diventati un punto di riferimento per la collettività. Abbiamo dedicato uno dei mezzi al nostro futuro, in quanto continueremo ad aiutare la popolazione in difficoltà e a far sempre del nostro meglio».

La Croce Verde None, associata Anpas, può contare sull’impegno di 127 volontari, di cui 58 donne, e dieci dipendenti grazie ai quali ogni anno svolge oltre 8mila servizi, con una percorrenza di circa 335mila chilometri. La Croce Verde None è stata anche molto impegnata nell’emergenza Covid. Effettua servizi di emergenza 118, trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni, accompagnamento per visite anche con mezzi attrezzati al trasporto dei disabili.

Torna in alto