La lettera aperta di Niccolò Mancini, vicepresidente nazionale e responsabile Servizio civile Anpas

"La vostra scelta incarna a pieno i valori propri del mandato che vi siete impegnati a seguire durante il Servizio Civile". 

Cari Ragazzi, care Ragazze, cari volontari del Servizio Civile Universale,

sono trascorse alcune settimane dall’inizio di questa drammatica emergenza sanitaria e sociale e sento la necessità di scrivere ad ognuno di voi.

Potrei dilungarmi molto nell’introduzione, ma credo sinceramente che la cosa migliore, oggi, sia proprio quella di andare dritti al punto e quindi dirvi nuovamente: “grazie per il vostro impegno, in questo difficilissimo momento”.

Servizio Civile Anpas


L’esperienza del Servizio Civile in una Pubblica Assistenza è certamente un’occasione che rende, chi la vive, una persona più consapevole relativamente ai bisogni, alle fragilità, alle opportunità presenti nelle nostre comunità. Essa è, senza dubbio, una concreta occasione di crescita personale e professionale, che contribuisce a rendere il volontario un cittadino che può portare valore aggiunto alla società tutta.

Oggi, tutti voi, assieme a tutti i Volontari delle nostre Pubbliche Assistenze, state dimostrando di essere garanzia di quel valore aggiunto.

La vostra scelta di continuare a prestare servizio, nel corso di questa emergenza, offre, a mio avviso, una testimonianza particolare, proprio per la difficoltà del momento che la nostra società sta affrontando: la vostra scelta incarna a pieno i valori propri del mandato che vi siete impegnati a seguire durante il Servizio Civile, ovvero di dedicare, per scelta volontaria, un periodo della vostra vita “alla  difesa non armata e non violenta della Patria, all'educazione, alla pace tra i popoli,  nonché alla  promozione dei  valori fondativi della Repubblica”.


Essere in prima linea oggi, per assistere le persone è, come non mai, elemento di grande valore umano e sociale che adempie a pieno ai principi di solidarietà politica, economica e sociale che la nostra Costituzione enuncia e tutela. Attraverso il vostro contributo assolvete certamente a quel dovere di ogni cittadino di concorrere al progresso materiale e spirituale della società.

Vi sono vicino e lo saranno certamente anche tutte quelle persone che incrocerete nel corso del vostro servizio e che vi regaleranno, attraverso i loro sguardi, consapevolezza del grande valore di quello che state facendo.

Con stima per il vostro impegno, responsabile e partecipe, vi mando un grande abbraccio
 
Niccolò Mancini, Vicepresidente nazionale ANPAS
Responsabile Nazionale ANPAS Servizio Civile

0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.