Cerca

Cerca
Close this search box.

Si è svolta domenica 9 giugno l’inaugurazione del Nuovo Municipio Temporaneo, il sindaco di Novi di Modena Luisa Turci ha ringraziato il volontariato, e in particolare l’Anpas per l’impegno e la solidarietà espressa durante il terremoto. “La solidarietà“, ha detto il Sindaco, “non ha bisogno di proclami, ha bisogno solo di essere chiamata quando c’è bisogno“. Insieme ai tanti volontari Anpas intervenuti durante l’emergenza, erano presenti Luciano Dematteis, Alessandro Moni ed Egidio Pelagatti.

“Sono stati 1074 i volontari Anpas provenienti da tutta Italia e che si sono avvicendati nei cinque mesi di emergenza”, afferma Carmine Lizza, responsabile Anpas nazionale di Protezione Civile. “Cinque mesi che ci hanno visti collaborare sempre a stretto contatto con l’amministrazione comunale e che ci ha permesso di crescere anche come volontari, come associazione e come movimento Nazionale. Abbiamo avuto la fortuna di poter sperimentare ad esempio l’intervento dei cinofili e l’attività di pet terapy con i bambini del campo, abbiamo inaugurato una splendida cucina da campo che ci ha donato il gruppo Ali Group. Abbiamo tremato anche noi ad ogni scossa, insieme alla popolazione del campo”.

Un ringraziamento anche dall’Assessore alle attività produttive della Regione Emilia Romagna Gian Carlo MuzzarelliGrazie ai tanti colori del volontariato qui presenti che quando c’è bisogno ci sono sempre, la forza della nostra comunità”.

 

  
   

 

Il sindaco Luisa Turci, Luciano Demattis, Alessandro Moni ed Egidio Pelagatti

L'inaugurazione del nuovo municipio di Novi di Modena

 

 

 

La fotogallery del campo di Novi

Il racconto del campo di Novi


I racconti dei volontari
             

Il 20 maggio di Valentina

Noi, sciacalli di emozioni, di Rosanna Morelli

Campo Costa Timbuktu, di Alessandro Nassisi

Campo Costa: un laboratorio multiculturale, di Rosanna Morelli

Qui per dare tanto: la settimana di Fabio

Maria e Andrea dal campo di Novi

La settimana-imbuto di Enzo

 

{loadposition acaso}

Torna in alto