Cerca

Cerca
Close this search box.

Maltempo a Palermo, l’intervento dei volontari Anpas

17 luglio 2020 –  Continua per il terzo giorno l’intervento di protezione civile dei volotnari Anpas per liberare le strade dal fango

 

Palermo: il nostro terzo giorno di interventi di protezione civile liberare le strade dal fango

6 luglio 2020 – In seguito al maltempo che ha interessato Palermo, i volontari Anpas della pubblica assistenza Leali, attivati dal Comune di Palermo, hanno portato assistenza e soccorso nelle zone maggiormente colpite
Nella giornata di ieri sono state due le squadre di volontari intervenute per assistere la popolazione, aiutare gli automobilisti in panne e distribuire coperte.

Oggi sono i volontari stanno operando in Via Leonardo Da Vinci per il ripristino delle zone allagate.

 

Palermo, l'intervento dei volontari Anpas

Anpas raccomanda le norme della campagna di prevenzione Io non rischio Alluvione

Dopo l’alluvione

Segui le indicazioni delle autorità prima di intraprendere qualsiasi azione, come rientrare in casa, spalare fango, svuotare acqua dalle cantine ecc.
Non transitare lungo strade allagate: potrebbero esserci voragini, buche, tombini aperti o cavi elettrici tranciati. Inoltre, l’acqua potrebbe essere inquinata da carburanti o altre sostanze.
Fai attenzione anche alle zone dove l’acqua si è ritirata: il fondo stradale potrebbe essere indebolito e cedere.
Verifica se puoi riattivare il gas e l’impianto elettrico. Se necessario, chiedi il parere di un tecnico.
Prima di utilizzare i sistemi di scarico, informati che le reti fognarie, le fosse biologiche e i pozzi non siano danneggiati.
Tieniti informato sulle criticità previste sul territorio e sulle misure adottate dal tuo Comune.
Non dormire nei piani seminterrati ed evita di soggiornarvi.
Prima di bere l’acqua dal rubinetto assicurati che ordinanze o avvisi comunali non lo vietino; non mangiare cibi che siano venuti a contatto con l’acqua dell’alluvione: potrebbero essere contaminati.

Torna in alto