Cerca

Cerca
Close this search box.

La cucina mobile di norma viene utilizzata all’interno di tendopoli in situazioni di emergenza dovute ad esempio a calamità naturali quali terremoti o alluvioni ed è, insieme alla segreteria, il fulcro di un campo di protezione civile. La cucina mobile dell’Anpas, da poco acquistata dal Comitato regionale del Piemonte con il contributo del Dipartimento di Protezione civile, deve ora essere completata con il rifornimento di pentole, stoviglie e della strumentazione necessaria. Un aiuto, in tal senso, è arrivato dalla raccolta fondi svoltasi lo scorso dicembre al Centro Commerciale Panorama di San Mauro Torinese dai volontari delle pubbliche assistenze.I volontari Anpas della Croce Bianca Orbassano, di Radio Soccorso Torino, di Anpas Sociale di Grugliasco insieme a un gruppo di volontarie provenienti da Volpiano e Settimo Torinese durante tutto il periodo natalizio hanno confezionato, a fronte di una libera offerta, i regali acquistati dai clienti del Centro Commerciale.

Il ricavato, 4.110 euro, è stato interamente devoluto all’allestimento interno della nuova cucina mobile. Alla cucina da campo servono ancora moduli e attrezzature particolari dedicati alle fasce più vulnerabili della popolazione: anziani, bambini, persone con intolleranze alimentari, per questo motivo Anpas, associazione nazionale pubbliche assistenze lancia nuovamente un appello a chiunque volesse fornire in proposito aiuti economici o donazioni di materiali.

Per contribuire rivolgersi ad Anpas, via Sabaudia 164, Grugliasco (To), tel. 011-4038090; Banca Prossima, filiale di Milano IBAN: IT22 E033 5901 6001 0000 0002 289. 

 

La nuova cucina Anpas donata da Ali Group

[foto di repertorio]

 

Anpas lancia inoltre un appello a chiunque volesse fornire in proposito aiuti economici o donazioni di materiali.

Per contribuire rivolgersi ad Anpas, via Sabaudia 164, Grugliasco(To), tel. 011-4038090; Banca Prossima, filiale di Milano IBAN: IT22 E033 5901 60010000 0002 289.

La cucina da campo sarà dotata inoltre di moduli e attrezzature specifici dedicati alle fasce più vulnerabili della popolazione: anziani, bambini, persone con intolleranze alimentari.

La cucina di Novi

[foto di repertorio]

 
L’Anpas Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 81 associazioni di volontariatocon 10 sezioni distaccate, 8.990 militi (di cui 3.074 donne) e 349 dipendenti che, con 399autoambulanze, 121 automezzi per il trasporto disabili, 216 automezzi per il trasportopersone e di protezione civile, 5 imbarcazioni e 17 unità cinofile svolgono annualmente409.473 servizi con una percorrenza complessiva di oltre 13 milioni di chilometri. Sonoprestazioni di emergenza 118, di dimissioni da ospedali e case di cura, di trasporto dializzatie di pazienti con patologie autorizzabili, di protezione civile, di trasporto di materialeematico e farmaceutico e di assistenza sanitaria a manifestazioni ed eventi.              

 

Il sito di Anpas Piemonte

 

 


Torna in alto