Cerca

Cerca
Close this search box.

iovoto_anpasLa Direzione nazionale Anpas invita i volontari, i soci delle pubbliche assistenze e i cittadini che ogni giorno incontrano le nostre associazioni, a partecipare al voto dei Referendum previsti per il 12 e 13 giugno ed a informarsi sui temi che saranno oggetto della consultazione.

Da volontari, ci esercitiamo quotidianamente ad essere prima di tutto cittadini attivi e informati su aspetti che riguardano la vita delle nostre comunità. In questa fase politica e sociale riteniamo necessaria un’attenzione particolare alle forme di partecipazione dei cittadini, affinchè ognuno possa sentire la responsabilità di scelte importanti come quelle che riguardano i beni comuni e lo stato di diritto nel nostro Paese. Il voto ai quattro quesiti, aldilà delle preferenze espresse, è inoltre un modo per salvaguardare i Referendum come importante strumento di democrazia, previsto dalla nostra Costituzione, per consentire l’espressione diretta della “sovranità popolare”.

Nel caso che i quattro quesiti raggiungessero il quorum, ci impegneremo a dire la nostra e a lavorare affinchè il Terzo Settore italiano si faccia carico del pronunciamento degli cittadini incalzando le Istituzioni sulle loro responsabilità.

 


Altri articoli:

Votare al prossimo referendum? Non è un diritto per tutti i cittadini italiani. Lo scorso 27 maggio, il Senato della Repubblica ha approvato il Decreto legge del Governo n. 2680 che regola le modalità di voto per i prossimi referendum (12 e 13 giugno prossimi): il sito esseciblog ha rivelato che la possibilità  di votare all’estero è prevista solo per militari e funzionari dello Stato. Gli altri italiani che operano all’estero, quindi volontari in Servizio Civile Nazionale ed il personale di organizzazioni non governative operanti in missioni internazionali, non potranno votare nei paesi dove operano. Di fatto saranno costretti a tornare in patria dai paesi in cui svolgono il servizio, anticipando le spese viaggio, che verranno rimborsate solo in seguito (vedi l’avviso della Presidenza del Consiglio)… continua a leggere

 

Referendum per il Servizio Civile e operatori umanitari all’estero: Anche in seguito alla denuncia di Anpas, verrà presentata un’interrogazione parlamentare per concedere il diritto di voto all’estero anche ai Volontri in Servizio Ciivle nazionale ed al personale espatriato dell’ONG. un emendamento dopo la protesta di Anpas continua a leggere

 

Torna in alto