Cerca

Cerca
Close this search box.

Anpas E CROCE VERDE RIVOLI: FORMAZIONE RISCHI SANITARI MST ALL’INTERNO DELLE CASERME DEL 1° REGGIMENTO DI MANOVRA

 

croce-verde-rivoli-formazione-rischi-sanitariGrugliasco (To), 19 luglio 2011 – L’Anpas Comitato regionale del Piemonte ha svolto tre incontri informativi destinati a oltre 150 militari dell’Esercito italiano sui rischi sanitari relativi alle malattie sessualmente trasmissibili (Mst) e le reti regionali di prevenzione.

I momenti di formazione sulla prevenzione delle Mst si sono tenuti il primo luglio, l’8 luglio e il 15 luglio – dalle 9.00 alle 11.30 – all’interno della caserma Pugnani di Torino e della caserma Ceccaroni di Rivoli, entrambe facenti capo al 1° Reggimento di Manovra di stanza a Rivoli.

 

Le lezioni sono state richieste ad Anpas dal comandante del 1° Reggimento di Manovra, il Colonnello Giuseppe Bosco, attraverso il vicepresidente della Croce Verde Cascine Vica Rivoli, Renato Scarfò, il quale ha trascorso 32 anni di servizio nella caserma Ceccaroni di Rivoli in qualità di Maresciallo Maggiore Aiutante, ora in congedo.

«Vista la validità – afferma Renato Scarfò – del progetto regionale che Anpas già svolge all’interno delle scuole piemontesi sulla prevenzione rischi sanitari e formazione al primo soccorso, ho pensato di proporre il modulo riguardante le malattie sessualmente trasmissibili anche al 1° Reggimento di Manovra perché la prevenzione è fondamentale e conferma l’importanza e la necessità di interventi per favorire l’apprendimento delle conoscenze necessarie per proteggersi da queste infezioni».

 

Dal 1° Reggimento di Manovra spiegano che il corso sulle Mst è stato proficuo e accolto con interesse e attenzione dai discenti inoltre, ribadiscono che il Colonnello Giuseppe Bosco ha fortemente voluto la collaborazione con Anpas in quanto molto sensibile alle tematiche della sicurezza sia dal punto di vista professionale sia soprattutto dal punto di vista della prevenzione.

Questo modulo formativo integra le conoscenze acquisite dai soldati nei  previsti seminari nel settore sanitario e organizzati dalla Forza Armata” ha dichiarato il comandante che ha, inoltre, auspicato ulteriori momenti informativi da realizzarsi anche per le famiglie dei militari. Il 1° Reggimento di Manovra è magnificamente inserito nel tessuto sociale rivolese e si interfaccia con diverse associazioni del territorio tra cui l’Avis e la Croce Verde Cascine Vica Rivoli.

 

Il primo incontro si è tenuto presso la caserma Pugnani di corso Allamano a Torino e ha coinvolto una cinquantina di soldati del Reparto Sanità i cui compiti istituzionali prevedono, tra l’altro, la realizzazione e il mantenimento degli ospedali da campo destinati sia ai militari sia alla popolazione civile.

Le altre due lezioni si sono svolte alla Ceccaroni di corso Susa a Rivoli dove hanno sede i reparti che gestiscono gli aspetti logistici nei teatri operativi come ad esempio i rifornimenti di acqua e viveri e il trasporto di materiali, il mantenimento dei mezzi e dei sistemi d’arma. Il 1° Reggimento di Manovra ha calcato con i suoi soldati diversi paesi tra cui Libano, Afghanistan, Kosovo, Ciad, Bosnia, Albania e Pakistan.

Il progetto regionale di Anpas Piemonte “Prevenzione rischi sanitari e formazione al primo soccorso” è a carattere interattivo e multimediale e oltre a trattare l’argomento delle malattie sessualmente trasmissibili e le reti regionali di prevenzione, richiesto dal 1° Reggimento di Manovra, integra anche la formazione al soccorso sanitario e l’informazione e prevenzione sull’uso di alcol, fumo e droghe.

 

Info: http://www.croceverderivoli.it/

http://www.anpas.piemonte.it/

Torna in alto