1. facebook
  2. twitter
  3. Instagram
  4. 5 per mille: la mappa delle sedi Anpas

L'intervento di Anpas (in aggiornamento)

25 novembre 2011.  In questo momento sono 58 i volontari di Anpas Sicilia intervenute nelle zone colpite dal maltempo. 11 sono i mezzi impiegati, tra cui un'idroambulanza.

Domani, 26 novembre, 12 volontari della colonna mobile nazionale, partiranno dal porto di Napoli con 1 camion, 2 bobcat, 2 escavatori, 1 carrello cucina, 2 mezzi movimento terra, 1 fuoristrada.

 24 novembre 2011 -

Eccezionalmente, causa l’emergenza idrogeologica nel Messinese, che vede impegnati da ieri i volontari di Anpas Sicilia a Barcellona Pozzo di Gotto e nelle prossime ore a Saponara, apriamo una finestra a partire dalle ore 18,30 nella nostra Web radio che è in fase di strutturazione. clicca di seguito per ascoltare la Web radio.

http://anpas-sicilia.it/player/


Attivato lo SCOR -E’ di qualche minuto fa l’attivazione dello SCOR di Anpas Sicilia per intervenire, con il personale ed i mezzi delle pubbliche assistenze siciliane, sul Comune di Saponara. Già all’opera la segreteria della Sala Operativa per contattare tutti i referenti delle Pubbliche Assistenze al fine di poter organizzare ed inviare, sin dalle prossime ore, una colonna mobile di personale e mezzi di Anpas Sicilia. I colleghi possono già chiamare la Sala Operativa Regionale allo 0935 531976 attiva in H24. Di seguito alcune immagini dei volontari di Anpas Sicilia a lavoro da ieri nel centro storico di Barcellona Pozzo di Gotto.

home23 novembre 2011- Anpas Sicilia in partenza per Barcellona Pozzo di Gotto. E’ stato allertato da pochi minuti e sta partendo con quattordici unità alla volta di Barcellona Pozzo di Gotto, colpita da un nubifragio nelle ultime ventiquattr’ore, lo Scor di Anpas Sicilia. L’area messinese sta rivivendo il dramma del 2009: anche questa volta il bilancio riporta delle vittime, tre morti. Ritrovata dai vigili del fuoco, invece, una ragazza di 24 anni della quale non si avevano notizie da ieri.

SI RIUNISCE LO SCOR, IN ARRIVO LE SQUADRE NEL MESSINESE (Ore 11.08) – Una squadra logistica e una specializzata nell’assistenza alla popolazione si sta recando a Barcellona Pozzo di Gotto a seguito dell’alluvione che in queste ore ha inondato la cittadina messinese. Il presidente di Anpas Sicilia Lorenzo Colaleo, in continuo contatto con il funzionario del dipartimento di Protezione civile Gaetano Castellana, ha rappresentato la disponibilità di ulteriore ausilio in base alle necessità. E’ possibile che nelle prossime ore vengano attivate squadre specializzate delle diverse pubbliche assistenze siciliane.

Per notizie relative alla situazione in Barcellona Pozzo di Gotto:

- UFFICIO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE BARCELLONA POZZO DI GOTTO cell 3929432457;
- per cibo e posti letto a Barcellona: 3408672982 e 3477746782.

fonte: comunicato Anpas Sicilia http://anpas-sicilia.it/?p=2025&mid=536

 

Norme di comportamento (dal sito DPC)

Ricordiamo ai cittadini i comportamenti corretti da adottare in caso di frane e alluvioni. In particolare, invitiamo la popolazione a prestare la massima attenzione per evitare di esporsi a rischi: è opportuno tenersi lontani da corsi d’acqua, ponti, passerelle, aree dissestate e allagate, evitare di scendere in scantinati e sottopassi, nonché passare sotto scarpate naturali o artificiali.


Altre NEWS

La situazione in Lunigiana

Gallery: la cucina mobile a Monterosso via mare

 


UTILITA'

Meteo

Dipartimento Protezione Civile

Viabilità



Consigli: cosa fare...

Rischio idrogeologico (Dipartimento  Protezione Civile)

Cosa fare in caso di alluvione

Cosa fare in caso di frana

Cosa fare in caso di crisi idriche


La campagna di prevenzione del rischio sismico

Terremoto-IO NON RISCHIO

 

 

  1. youtube
  2. flickr
Terremoto centro Italia, l'intervento Anpas

Video Anpas

 

L’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze
è una organizzazione laica,
fatta da volontari che, ogni giorno,
costruiscono una società più giusta e solidale
attraverso lo sviluppo di una cultura 
della solidarietà e dei diritti
la creazione di comunità solidali
in Italia e all’estero

trova la pubblica assistenza Anpas più vicina 

diventa volontaria/o

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANPAS IN NUMERI 940 pubbliche assistenze, oltre 100mila volontari e volontarie, 500mila soci, 3171 dipedenti, 3319 ragazzi e ragazze in servizio civile7135 mezzi, 118 piazze Io non rischio, 9 progetti di cooperazione in 7 paesi del mondo.

 

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.