1. facebook
  2. twitter
  3. Instagram
  4. 5 per mille: la mappa delle sedi Anpas

Un saluto commosso a Mario Merelli, uomo d'ANPAS

18 gennaio 2012. Secondo quanto riferito dagli uomini del Soccorso alpino di Valbondione (Bergamo), di cui anch'egli faceva, Mario Merelli  è precipitato durante un'ascensione sul Pizzo Sky, una parete nei pressi del Redorta, intorno alle 8. Il suo corpo è stato già recuperato, con l'aiuto di un elicottero. Mario Merelli, di 49 anni, ha effettuato numerose ascensioni sulle principali montagne italiane ed europee, con importanti spedizioni extraeuropee e molti Ottomila conquistati tra cui l'Everest (2 volte), Makalu, Kangchenjunga, Gasherbrum I, Shisha Pangma, Annapurna, Broad Peak, Lhotse, Dhaulagiri.

Nel 2006 Merelli aveva portato la bandiera dell'Anpas sul tetto del mondo, al Lhotse in Nepal (8.516 mt): era intervenuto in occasione del 7° Meeting della Solidarietà Anpas organizzato nella Locride a settembre 2006 dove presentò il video "Un viaggio sopra le nuvole". Questo era quanto Battista Santus scriveva il 24 luglio 2006 dal Lhotse dove Mario aveva piantato la bandiera dell'Anpas:

Due minuti fa, ore 10.20 italiane, Mario mi ha telefonato dalla vetta del Gasherbrum 2, ottomilatrentacinque metri... la voce limpida... Un minuto prima lui, Lina Quesada e Mario Panzeri erano giunti in cima!!!! "È stato lunghissimo da campo 2, ma ora siamo qui, la giornata è stupenda.... Siamo così felici.... Siete tutti qui con noi... lo sguardo si perde su tante montagne che conosciamo...". Che emozione... Prosegue Mario: "Personalmente dedico questa salita alla Nazionale di calcio, sai com'è, sono un grande tifoso... Ma tutti e tre insieme dedichiamo la vetta al popolo Pakistano, in questo momento così difficile per tutto il mondo...". "Grazie amici", rispondo, "a nome di tutti grazie, e a dopo, quando sarete più in basso e potremo parlare con calma"

 

Mario Merelli al Meeting della Solidarietà Anpas, in Calabria

 

Un saluto commosso da parte di tutta l'Anpas alla sua famiglia e ai suoi compagni di viaggio

 Mario Merelli è nato il 02/07/1962 e viveva  a Lizzola di Valbondione (BG) in alta Valle Seriana

Caratteristica dell'uomo- alpinista è la grande umanità e senso di solidarietà altruistica; più di una volta ha sopeso temporaneamente le proprie spedizioni per portare soccorso ad alpinisti, di altre spedizioni, in seria difficoltà o feriti.
In oltre 20 anni di attività ha effettuato numerosissime ascensioni sulle principali cime italiane ed europeee; il suo curriculum vanta anche significative spedizioni extraeuropee, l'attuale spedizione lo porterà per l' 8^ volta oltre quota 8.000 mt.
Durante le ascensioni, sia nelle ripetizioni di "vie" già note, sia nell'apertura di nuovi itinerari estivi ed invernali, ha sempre privilegiato il mantenimento delle condizioni naturali, piuttosto che il ricorso ad espedienti che avrebbero potuto facilitare le salite stesse, modificando però l'ambiente originario.
Merelli_Calabria

  1. youtube
  2. flickr
Terremoto centro Italia, l'intervento Anpas

Video Anpas

 

L’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze
è una organizzazione laica,
fatta da volontari che, ogni giorno,
costruiscono una società più giusta e solidale
attraverso lo sviluppo di una cultura 
della solidarietà e dei diritti
la creazione di comunità solidali
in Italia e all’estero

trova la pubblica assistenza Anpas più vicina 

diventa volontaria/o

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANPAS IN NUMERI 940 pubbliche assistenze, oltre 100mila volontari e volontarie, 500mila soci, 3171 dipedenti, 3319 ragazzi e ragazze in servizio civile7135 mezzi, 118 piazze Io non rischio, 9 progetti di cooperazione in 7 paesi del mondo.

 

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.