1. facebook
  2. twitter
  3. Instagram
  4. 5 per mille: la mappa delle sedi Anpas

 

 

Firenze, 9 febbraio - La sala operativa Nazionale resta aperta.

L'intervento a Tivoli (Roma): 7 volontari sono partiti dalla Valle d'Aosta e 13 dalla Liguria con 4 mezzi (un pulmino e 3 fuoristrada) e 6 motoseghe.

A Frosinone: continua l'impegno dei volontari Anpas nel Frusinate: 2 ambulanze 4x4 provenienti da Piombino e Stazzema e altre tre squadre da Pisa, Fosdinovo e Livorno. E' rientrata la squadra proveniente da Firenze (Isolotto).

Sono in viaggio verso Avezzano una squadra dalla Lombardia (12 volontari e tre mezzi) e una squadra del Veneto (11 vollontari e 2 mezzi, di cui un 4x4).

Stanno partendo per Roma 7 volontari dalla Toscana e 8 dal Piemonte.


Firenze, 8 febbraio - E' stata aperta, ieri sera, la Sala Operativa Nazionale Anpas per coordinare l'intervento dei volontari Anpas chiamati a intervenire nelle zone critiche e in previsione di un possibile peggioramento delle condizioni meterologiche dei prossimi giorni.

 

Sono in tutto 9 i volontari Anpas impiegati nel Frusinate richiesti dal Dipartimento di Protezione Civile Quattro sono a disposizione delle Regioni con mezzi messi a disposizione dal Dipartimento: in particolare 2 in Abruzzo e due in Basilicata.

In seguito alla richiesta del Dipartimento di Protezione civile, due ambulanze sono partite dalla Pubblica Assistenza di Piombino e dalla pubblica Assistenza di Stazzema verso Frosinone.


 

Firenze, 7 febbraio - Anpas ha ricevuto  la richiesta di disponibilità dal Dipartimento Protezione Civile di volontari ed attrezzature per fronteggiare l’emergenza neve in Abruzzo, Lazio e Molise. La Sala Operativa Nazionale Anpas ha inviato un codice verde con il quale veniva chiesto ai Comitati regionali la disponibilità di  volontari generici, mezzi 4x4, mezzi rimozione neve, Volontari per taglio legna. Prontamente 5 Comitati Regionali (Lombardia, Piemonte, Toscana, Umbria e Valle d’Aosta) hanno risposto alla chiamata offrendo complessivamente 46 volontari (dei quali buona parte attrezzati per taglio legna), 10 mezzi fuoristrada (fra i quali un’ambulanza), 1 pulmino ed 1 motoslitta. Comunicate le disponibilità il Dipartimento ha chiesto di attivare i 3 equipaggi più vicini al luogo dell’intervento (provincia di Frosinone) e quindi sono state fatti partire le squadre da Firenze, Pisa/Massa (squadra mista) e Livorno visto che la squadra umbra non aveva personale con attrezzatura adatta (taglio legna).

Un volontario di Anpas Lazio è invece operativo presso Sala Italia.

Neve: San DonninoContinua l'impegno dei volontari Anpas in tutte le regioni colpite dal maltempo: impegnati dal 31 gennaio nelle varie zone d'Italia colpite dalla neve. Le associazioni stanno garantendo i servizi sociali e di emergenza, ma anche spalando la neve dalle strade e collaborando con le sale operative locali. Molte associazioni stanno portando generatori nelle zone in cui manca l'elettricità. Inoltre le sedi delle Pubbliche Assistenze Anpas restano aperte per accogliere e dare riparo a persone in difficoltà.

Potete seguire i principali inteventi e aggiornamenti:

L'intervento a Grottaminarda (Avellino)

L'intervento nel Lazio

L'intervento in Abruzzo

Queste le immagini della Pubblica Assistenza di Pisa (girate da Cristiano Moggi)

                                      

Neve: San DonninoFirenze, 1 febbraio. Un vortice depressionario, alimentato da aria fredda, sta raggiungendo la nostra penisola determinando una fase di tempo perturbato. In particolare sono previste nevicate sulle regioni centro-settentrionali e temporali sulle aree tirreniche del sud con nevicate fino a quote collinari.
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della protezione civile ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteorologiche, che integra ed estende quello emesso nella giornata di ieri, e che prevede dalle prime ore di domani, mercoledì 1 febbraio e per le successive 24-36 ore, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale su Campania, Basilicata tirrenica e Calabria. I fenomeni assumeranno carattere nevoso su Campania, Basilicata Calabria e Sardegna fino a quote 600-800 metri e in locale abbassamento fino a quote collinari con quantitativi complessivi moderati o localmente abbondanti.

 

La situazione in Toscana e gli interventi delle Pubbliche Assistenze. La Regione Toscana ha emesso un avviso meteo valido dalle 15.00 del 31 gennaio i fino alle 18.00 del 2 febbraio, per neve e ghiaccio su tutto il territorio.

Neve: l'intervento aPisa

Le associazioni, in collaborazione con i coordinamenti comunali e provinciali, si sono attivate con i propri mezzi (spargisale e spalaneve) e con i propri volontari da ieri. A seconda delle esigenze del territorio di riferiment, le associazioni si sono attivate con i propri volontari e i propri mezzi. Molta attenzione è stata rivolta anche ai servizi sociali e all'assistenza dei senza fissa dimora e ospedali.

La Pubblica Assistenza di Pisa, (coordinatia con il Comune di Pisa) ad esempio, è in allerta da ieri mattina (31 gennaio) e i volontari sono operativi da ieri pomeriggio con due mezzi dell'associazione (lama spalaneve e spargisale) sull'asse est-ovest della città. Alle 4.30 di questa notte sono intervenuti anche a Tirrenia, Calambrone e i comuni limitrofi per liberare le strade. Inoltre l'associazione ha portato un generatore di energia elettrica all'Ospedale Psichiatrico di Fauglia.

La Pubblica Assitenza di San Donnino (Campi Bisenzio - FI) ha iniziato le sue attività da ieri mattina alle 12 con un briefing presso il Comune. Il pattugliamento dei punti sensibili (farmacie, chiese, scuole, stazioni e fermate degli autobus) è iniziato dalla mezzanotte del 1 febbraio. Alle 6 è poi iniziato il pattugliamento delle strade e dei marciapiedi. Inoltre l'associazione ha tenuta aperta la sua sede per accogliere persone bisognose e senza fissa dimora.

 

La Pubblica Assistenza di Rosignano questa notte ha impiegato 3 centralinisti e 18 volontari pronti a partire per la cittadinanza (vedi gruppo su facebook)

 

Raccontate il vostro intervento e inviate le vostre foto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Su twitter con #anpasneve

 

 


IN EVIDENZA

Neve e Protezione Civile - Anpas: la Protezione civile non è finita (comunicato stampa)


Generale: l'intervento dei volontari Anpas in Italia

Mappa interattiva: L'arancione scioglie il bianco. L’intervento dei volontari Anpas sulla neve di tutta Italia e le notizie georeferenziate. Partecipa a questo studio inviando la segnalazione dell’intervento della tua associazione.
crowdmap Anpas
L'intervento sul territorio:

La galleria fotografica dell'intervento dei volontari Anpas:     Invia le tue foto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Comportamenti: Scarica, personalizza e diffondi i 5 consigli dei volontari Anpas per dare una mano in caso di neve 5consiglidai_Volontari_cartolina_web Scarica in versione .doc da personalizzare con word Scarica il volantino in bianco e nero in versione .pdf da stampare e personalizzare con i riferimenti dell'associazione Scarica il volantino in giallo-nero in versione .pdf da stampare e personalizzare con i riferimenti dell'associazione
Ascolta: "Italia sotto zero", l'intervista di Radio Articolo 1 a Fausto Casini (7 febbraio)
Ascolta gli aggiornamenti di Radio Anpas Sicilia
  1. youtube
  2. flickr
Terremoto centro Italia, l'intervento Anpas

Video Anpas

 

L’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze
è una organizzazione laica,
fatta da volontari che, ogni giorno,
costruiscono una società più giusta e solidale
attraverso lo sviluppo di una cultura 
della solidarietà e dei diritti
la creazione di comunità solidali
in Italia e all’estero

trova la pubblica assistenza Anpas più vicina 

diventa volontaria/o

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANPAS IN NUMERI 940 pubbliche assistenze, oltre 100mila volontari e volontarie, 500mila soci, 3171 dipedenti, 3319 ragazzi e ragazze in servizio civile7135 mezzi, 118 piazze Io non rischio, 9 progetti di cooperazione in 7 paesi del mondo.

 

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.