1. facebook
  2. twitter
  3. Instagram
  4. 5 per mille: la mappa delle sedi Anpas

IL VOLONTARIATO AIUTA A STARE INSIEME E TESTIMONIA CHE “UN ALTRO MONDO E’ POSSIBILE"

Tre giorni di festa concentrati nel cuore di Grottaminarda per incontrare la popolazione e per condividere le attività e le aspirazioni di chi opera nel settore del volontariato. Si presenta così la festa del Volontariato che si terrà dal 13-14-15 Luglio prossimi in P.zza San Pio.

In questa undicesima edizione, non potevamo dimenticarci:

• di coloro che hanno vissuto in questi ultimi mesi il dramma del Sisma. Agli amici dell’Emilia Romagna, a chi vuole ricominciare e a chi è rimasto sotto le macerie. Storie individuali che si intrecciano con la tragedia di tutti e fanno ritornare alla mente quegli attimi drammatici dell’80;

• di tutti i bambini e giovani vittime di violenze, ingiustizie e soprusi che quotidianamente perdono la spensieratezza della loro età e vedono svanire così per sempre la propria vita.

 

Ecco qui di seguito il programma della manifestazione:

locandina_commediavenerdì 13 luglio 2012 Ore 21.00: Piazzale San Pio Commedia Teatrale “L’Angelo custode” In linea con i principi base dell’associazionismo, i volontari della Pubblica Assistenza, si sono cimentati in una nuova sfida: il teatro. Attraverso la passione per il teatro, infatti, si continua a fare associazione, a fare per e con la comunità, coinvolgendo anche ragazzi che fino ad ora erano del tutto estranei al mondo del volontariato. L’Angelo custode è una commedia in tre atti, scritta da un volontario della pubblica assistenza, che si rifà ai canoni classici della commedia napoletana. Apparentemente comica, è una rappresentazione piena di significati, uno spaccato di vita parteno-grottese di fine anni ’60; un giusto compromesso tra comicità e sentimenti. Una famiglia matriarcale che sottolinea la figura della donna, vista nelle sue sfaccettature in tutto l’arco generazionale. A questo spaccato si contrappone il dramma di un uomo, Aniello, il capofamiglia, un fantasma, che non accetta l’inutilità della morte e che prima di lasciare definitivamente questo mondo, ha bisogno di pareggiare i conti con la vita. Tema principale della commedia è quello del riscatto di un uomo, di un marito e padre, che non avendo scelto di lasciare questa vita, forte della sua nuova condizione surreale, ha necessità di far rivivere nella propria famiglia la convinzione di poter ancora contare su di lui.“Perchè regalare agli altri sempre e solo cose, oggetti? Con il gruppo teatrale si impara a donare molto di più: tempo, parole, emozioni riflessioni e... tante risate.”In contemporanea apertura stand gastronomici. Dalle 22.30 Disco music con Dj Domenico Cappuccio e Vanni the voice

 

Sabato 14 Luglio 2012

Ore 08.30-13.30: Piazzale San Pio Giornata della Prevenzione “Progetto Salute 2012” “Progetto Salute 2012”, un’itinerante campagna di prevenzione e di informazione, organizzato dall’Azienda Sanitaria Iirpina in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Moscati e con l’Associazione House Hospital onlus, ha ricevuto anche il prestigioso patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero della Salute, dell’Istituto Nazionale Tumori Fondazione “G. Pascale”, dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom) e dell’Associazione Malati Endocrini Irpina (Ameir). Medici specialisti e personale infermieristico dell’Asl e dell’Azienda Moscati saranno a disposizione dei cittadini, per visite gratuite, esami e controlli medici per la prevenzione e la diagnosi precoce. Nello specifico, gli interessati potranno sottoporsi gratuitamente a:

PERCORSO DONNA: visite ed ecografia senologica, pap test e Moc; MELANOMA: visite dermatologica per la prevenzione e la diagnosi precoce del melanoma; NEOPLASIA PROSTATICA: visite ed ecografia urologica per la prevenzione e la diagnosi precoce della neoplasia prostatica. PATOLOGIE CARDIOLOGICHE: visite cardiovascolare con Ecg ed Eco, carta dei rischi vascolari; PATOLOGIE DIABETICHE: controllo glicemico. PATOLOGIE TIROIDEE: visite ed ecografia tiroidee per la prevenzione e la diagnosi precoce dei distiroidismi; Inoltre, in Piazza San Pio , saranno installati un camper del Servizio Veterinario Area A per la presentazione del progetto “Promozione benessere animale e salute dell’uomo” e uno stand dell’Ispettorato micologico dell’Asl Avellino per il controllo della filiera che va dalla produzione alla commercializzazione dei funghi. Dalle visite sono esclusi pazienti con patologie già diagnosticate.

 

Sabato 14 Luglio 2012

Ore 15.30-18.30: Piazzale San Pio Giornata della Prevenzione “Progetto Salute 2012” Ore 21.00: Piazzale San Pio “Sagra del Coniglio”

Apertura Stand gastronomici, musica per tutti con il Gruppo Musicale “Onde Sonore”

 

 

Domenica 15 Luglio 2012

Ore:10.00-12.30 POMPIEROPOLI

Campo dimostrativo dell’attività dei Vigili del Fuoco per bambini e ragazzini. E’ organizzato dal Comandi Provinciali dei Vigili del Fuoco di Avellino in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale VVF. Sez. di Avellino .Lo scopo è quello di sensibilizzare i bambini sul tema della sicurezza ambientale e anche quello di dar loro delle indicazioni per far conoscere il proprio lavoro e farli diventare dei piccoli pompieri. A tal fine i bambini faranno una serie di esercitazioni a loro misura dove si impara a giocare a riconoscere i pericoli, quella di avergli fatto eseguire manovre di salvataggio o di spegnimento degli incendi. Alla fine ai partecipanti sarà rilasciato l’attestato di “Vigile del Fuoco Junior”.Ore 17.00-20.00 - “COLORIAMO DI GIOIA IL NOSTRO MONDO” Seconda Edizione Evento dedicato all’infanzia,per non dimenticare tutti i bambini vittime di violenze e abusi. La giornata vuole richiamare l’attenzione sulle tante violenze che l’Infanzia subisce e si propone di sollecitare il mondo adulto - la famiglia, la scuola, la società e le Istituzioni - ad un preciso impegno nel tutelare i Fanciulli da ogni sopruso e per dare loro la possibilità di preparare con serenità il loro domani anche attraverso il gioco. Proprio come sancisce L’art. 31 della Convenzione internazionale sui diritti dell’Infanzia approvato il 20 novembre 1989 dall’Assemblea Generale dell’O.N.U. ed entrato in vigore il 2 settembre 1990, esprime chiaramente queste valenze fondamentali del diritto al gioco :“Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica.” Tutto ciò sarà possibile anche grazie alla partecipazione dell’Associazione Don Tonino Bello di Avellino , che nell’ambito del Progetto “VOLON-TOUR-IAMMO” farà tappa a Grottaminarda. La tappa del tour prevede, uno spazio ludico ricreativo per i bambini attraverso: Spettacolo del Mago Baby dance Mascotte di Hello Kitty, Ben Ten, e Topolino Macchina zucchero filato Trucca bimbi Palloni modellabili Quiz Up stop alla povertà il gioco degli obbiettivi del millennio.. Campagna di promozione del volontariato “ Regala un sorriso, diventa volontario.” Video della Dichiarazione universale dei diritti Umani. Ore 21.00: Piazzale San Pio “Sagra del Coniglio” Apertura Stand gastronomici, musica per tutti con il Gruppo Musicale “Musica Solare” Grazie a tutti coloro che nel corso dell’anno si sono resi disponibili attivandosi nell’operare e nel realizzare i progetti che hanno dato un’ immagine positiva della Pubblica Assistenza Grottaminarda sul territorio facendosi apprezzare anche oltre confine. Un grazie particolare a quanti hanno contribuito in termini economici e non solo all’ottima riuscita dell’evento.

Il blog della Pubblica Assistenza Grottaminarda

 

 


 

 

 

 

  1. youtube
  2. flickr
Terremoto centro Italia, l'intervento Anpas

Video Anpas

 

L’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze
è una organizzazione laica,
fatta da volontari che, ogni giorno,
costruiscono una società più giusta e solidale
attraverso lo sviluppo di una cultura 
della solidarietà e dei diritti
la creazione di comunità solidali
in Italia e all’estero

trova la pubblica assistenza Anpas più vicina 

diventa volontaria/o

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANPAS IN NUMERI 940 pubbliche assistenze, oltre 100mila volontari e volontarie, 500mila soci, 3171 dipedenti, 3319 ragazzi e ragazze in servizio civile7135 mezzi, 118 piazze Io non rischio, 9 progetti di cooperazione in 7 paesi del mondo.

 

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.