1. facebook
  2. twitter
  3. Instagram
  4. 5 per mille: la mappa delle sedi Anpas

Duecentocinquanta partecipanti tra volontari e forze dell’ordine si esercitano a Verrayes in tecniche di soccorso 

 

Si è svolta oggi 28 giugno a Rapy, comune di Verrayes (Aosta), la maxi esercitazione di protezione civile organizzata dalla Federazione Regionale delle Organizzazioni di volontariato del Soccorso della Valle d'Aosta.

“Una bellissima esercitazione” dice il Presidente Nazionale di ANPAS Fabrizio Pregliasco “che ha visto la collaborazione e la vicinanza tra Anpas Valle d’Aosta e le realtà istituzionali, quali Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza. Un modo di stare insieme, divertirsi ma anche approfondire problematiche tecniche che ci coinvolgono a livello del quotidiano e che purtroppo l’Italia in passato soprattutto, ma che anche in futuro potrà farci vivere. Dobbiamo prepararci e continuare ad essere pronti”.

Esercitazione dal sapore molto realistico, che ha costretto i Vigili del Fuoco di Verrayes ad intervenire per un principio d’incendio che si stava allargando da uno degli scenari verso il campo di accoglienza dei volontari. Pochi minuti e tutto è tornato alla normalità. L’esercitazione è ripresa ed è stata portata a termine con successo tra momenti di pioggia battente ed altri di sole caldissimo.

Duecentocinquanta partecipanti provenienti da 9 regioni (Lombardia, Lazio, Sicilia, Liguria, Piemonte, Sardegna, Abruzzo, Veneto ed ovviamente l’ospitante Valle D’Aosta), 8 scenari diversi, frutto di un violento temporale che si è abbattuto sulla cittadina, 32 allievi del corso di laurea in infermieristica della sede di Aosta dell’Università di Torino, 35 figuranti accuratamente truccati da un team di 7 volontari delle Misericordie della provincia di Catania, 6 ambulanze, un’automedica, un Posto Medico Avanzato e 2 droni del Politecnico di Torino che filmavano il tutto dall’alto.

Ma anche due squadre cinofile: la prima composta da 10 cani coinvolti in ricerca dispersi a terra e monitorati da collari gps che permettono di localizzarli a distanza su pc, cellulare e iPad; la seconda proveniente dal Lazio e costituita da 6 cani che hanno svolto attività, anch’essi di ricerca dispersi, presso i laghetti di Chatillon.

 

Di Silvia Di Giampietro

 

 

La scorsa edizione fu Ayasse 2013: il video


     

Segui #rapy14 sui social network


Tutte le fotogallery dell'evento

La cava: una teleferica da 70m e l'intervento del medico e dei vigili del fuoco

La sala operativa

I cinofili

 

  

 

 

 

 

  1. youtube
  2. flickr
Terremoto centro Italia, l'intervento Anpas

Video Anpas

 

L’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze
è una organizzazione laica,
fatta da volontari che, ogni giorno,
costruiscono una società più giusta e solidale
attraverso lo sviluppo di una cultura 
della solidarietà e dei diritti
la creazione di comunità solidali
in Italia e all’estero

trova la pubblica assistenza Anpas più vicina 

diventa volontaria/o

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANPAS IN NUMERI 89789 volontari, 351036 soci, 3171 dipedenti, più di 2000 volontari in servizio civile, 880 pubbliche assistenze, 7135 mezzi, 118 piazze Io non rischio, 9 progetti di cooperazione in 7 paesi del mondo, 843 ragazzi in 27 campi scuola Anch’io sono la protezione civile

 

 

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.