Tesseramento

Tesseramento ANPAS 2012: obiettivo 400 mila soci.

tessere

È iniziato il tesseramento ANPAS 2012: iscriversi ad ANPAS vuol dire partecipare alla più grande e articolata organizzazione di volontariato in Italia con i suoi 386.222 iscritti (dati del 2010), 89.560 volontari e le sue 855 Pubbliche Assistenze in 19regioni d’Italia.

 

L’obiettivo di quest’anno è di riuscire a tesserare 400mila soci: sottoscrivere la tessera associativa nazionale significa aderire in prima persona ai valori fondanti dell’ANPAS e partecipare alle attività delle Pubbliche Assistenze nelle rispettive comunità di riferimento.

Durante gli eventi, consegnata a mano o nella cassetta della posta: ogni associazione si occupa di promuovere il tesseramento in vari modi, sempre con l’obiettivo di coinvolgere quante più persone nel proprio territorio. Oltre alle convenzioni proposte da ANPAS, molte associazioni propongono ulteriori facilitazioni sui servizi e sulle attività proposte. Essere soci di una Pubblica Assistenza, infatti, non significa solo sostenerne economi­camente le attività, ma è soprattutto una scelta di impegno e partecipazione per la propria gente.

 


 

Vedi anche Tesseramento, dal 1892 al 2001: i riferimenti storici delle definizioni

 

Articolo 7 dello statuto ANPAS

Partecipazione al movimento – L’ANPAS riconosce come suo patrimonio insostituibile l’insieme dei soci volontari e/o sostenitori che formano le associazioni od organizzazioni aderenti e dà loro rappresentanza tramite il Movimento che essa realizza. A tal fine l’ANPAS rilascia ai soci delle Associazioni aderenti una tessera nazionale annuale numerata che porta oltre al simbolo nazionale anche quello dell’Associazione di appartenenza.

 

Per le associazioni

Per richiedere il buono d’ordine: scaricalo qui o contatta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scoprite tutte le convenzioni

 

Per le singole persone

Per aderire contatta la Pubblica Assistenza più vicina

 


È aperta la Campagna Tesseramento nazionale Anpas 2021

Se dici Anpas dici assistenza pubblica, dici prevenzione e #iononrischio, dici novantamila persone che ogni giorno si impegnano per costruire una società solidale. Se dici Anpas dici tutela dei diritti in favore di persone con disabilità, dici tutela del territorio, dici cooperazione in favore dell'infanzia. Se dici Anpas dici l'impegno di giovani che creano nuove soluzioni per diffondere un'idea concreta di volontariato e di partecipazione. Con la tessera Anpas 2021 sostieni una storia di persone che da oltre centodieci anni si impegnano con passione e competenza in oltre mille comuni d'Italia.

Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas "In un anno terribile come questo 2020, nel quale abbiamo dato anima e corpo per rispondere all’emergenza da Covid-19, molti cittadini hanno scelto di riporre la loro fiducia nelle pubbliche assistenze, come realtà solide ed organizzate di volontariato".  

Niccolò Mancini, vicepresidente nazionale «Sostenere le pubbliche assistenze ANPAS significa scegliere di sostenere il proprio territorio e le comunità di persone; significa contribuire a mantenere viva e vivace l’attenzione verso i bisogni e le fragilità che richiedono interventi umani e competenti».

tessera Anpas

 

Le novità del 2021

Il tesseramento soci presenta alcune significative novità, finalizzate a rendere più semplice e moderno il coinvolgimento di volontari e cittadini nell'Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze.

La forza della rete nazionale delle pubbliche assistenze passa anche attraverso lo straordinario patrimonio di soci e volontari delle associazioni che ogni anno, attraverso il tesseramento, rinnovano l’appartenenza ad Anpas ed aggiungono un nuovo tassello nella storia della più grande e radicata realtà di volontariato del nostro Paese.

Siamo consapevoli che ogni cambiamento comporta un piccolo sforzo ma siamo convinti che la direzione è quella giusta. La nuova modalità è il frutto di un’analisi della situazione degli ultimi anni e di un lavoro del Consiglio nazionale e dei Comitati Regionali di oltre un anno, per portare a termine uno degli obiettivi del mandato 2018/2022.

TRE NOVITÀ

Una tessera smaterializzata non solo per ridurre i costi ma affinché la sostenibilità ambientale sia un obiettivo concreto di tutto il movimento. Se l’associazione considera ancora importante consegnare fisicamente la tessera, potrà comunque stamparla attraverso ANPAS nazionale. La APP ANPAS (scaricabile gratuitamente sugli store di Android e dell’Apple) potrà essere usata per consentire ai soci di visualizzare la propria tessera

Una tessera personalizzata e personalizzabile. Ogni associazione avrà modo di disegnare la propria tessera, valorizzando il simbolo associativo, in abbinamento con quello di ANPAS, aggiungendo tutte le informazioni che riterrà necessarie.

Una tessera collegata a BAD (l’anagrafica di ANPAS), non solo come strumento tecnico per “ordinare le tessere” ma anche come piattaforma gratuita attraverso la quale ogni associazione potrà gestire l’elenco dei propri soci. Questo consentirà di generare delle tessere già complete di tutti i dati.

La sfida che vogliamo perseguire col nuovo metodo è dare valore reale al contributo delle Pubbliche Assistenze nella tutela della salute ed alla sicurezza dei territori.

La capacità delle associazioni di coinvolgere migliaia di cittadini nel progetto di solidarietà alla base del nostro movimento rappresenta il reale peso della nostra rete, fondamentale per far sentire nei contesti istituzionali le nostre ragioni!

Proseguirà il nostro impegno per ampliare le convenzioni collegate alla tessera Anpas. Anche per il 2021 ci sarà la possibilità per tutti i soci delle pubbliche assistenze, grazie alla convenzione stipulata tra Anpas e AssoCral, di godere di condizioni preferenziali sull’acquisto di beni e servizi, in ambito turistico, commerciale e non solo, presso moltissime aziende convenzionate, semplicemente esibendo la Tessera Anpas (info su: www.assocral.org)


Referenti: Marco Pucci tel.055/30.38.224 e Benedetta Brugagnoni, tel 055/30.38.235 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica la guida al tesseramento 2020

 

ARCHIVIO   - Il tesseramento: storia di partecipazione e appartenenza dal 1892 

 

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.