Cnesc: presentato a Roma il XVII rapporto.

18 luglio 2018 È stato presentato il 18 luglio a Roma il XVII Rapporto Annuale della CNESC-Conferenza nazionale enti di servizio civile, dal titolo "Il contributo della Cnesc alla realizzazione del Servizio Civile" e riferito ai dati del Bando ordinario 2016/2017. La CNESC è la principale organizzazione in Italia di enti di servizio civile nazionale. 

Vedi la notiza sul sito http://www.cnesc.it/7-notizie/234-xvii-rapporto-annuale-cnesc-2.html

È stata questa la prima occasione pubblica, dall'insediamento del nuovo Governo, per parlare di servizio civile, quello dei 41.000 giovani in servizio e quello del futuro.
Il Governo Conte riceve in eredità un Servizio Civile Nazionale in buona salute, con un contingente di circa 50.000 giovani pronto ad essere messo a bando. E’ quindi importante, per chi crede nello sviluppo del Paese e nel contributo che il Servizio Civile può dare, sapere quali siano gli obiettivi che il Governo Conte affida al Servizio Civile impegnato nella transizione da Nazionale a Universale.
Il messaggio che il Sottosegretario delegato, on. Spadafora ci ha inviato e di cui lo ringraziamo, è un primo passo a cui ci auguriamo ne seguiranno altri.
In questi ultimi mesi ci sono state molte prese di posizione sul servizio civile. Quasi tutte senza nessun riferimento al servizio civile che c’è, alla riforma in essere e esplicite sulle condizioni concrete di attuazione. Uno sforzo in tal senso renderebbe più utile un confronto e farebbe capire alle organizzazioni gli obiettivi e il concorso a realizzarli.

I numeri. Oggi 18 luglio nelle organizzazioni aderenti alla Cnesc stanno svolgendo il servizio civile quasi 16.000 giovani, ragazze e ragazzi, italiani e stranieri regolarmente residenti. Operano in circa 7.000 realtà in larga parte di terzo settore, ma anche presso soggetti pubblici, a dimostrazione di una collaborazione possibile e funzionante. A fronte delle 34.885 domande, in base al numero di posti riconosciuti dal Dipartimento (15.440) furono avviati al servizio (vedi Tab. 11) 13.023 giovani, pari all’84,3% dei posti messi a bando, suddivisi in 12.505 per progetti Italia (96,0% dei posti a bando) e 518 per progetti estero, pari all’82,0% dei posti a bando.

18.534.360 le ore totali di servizio svolte dai giovani in servizio Civile nel bando 2016.  I settori: Assistenza, Educazione e promozione culturale, Patrimonio artistico e culturale

Cnesc: presentato il rapporto annuale

Slide presentazione del rapporto (Mauro Perotti)

Intervento del presidente Cnesc Licio Palazzini a nome del Consiglio di Presidenza

Comunicato Stampa

Sintesi del rapporto XVII rapporto

Testo del XVII rapporto

0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.