Consiglio nazionale: sei nuove pubbliche assistenze Anpas 

Sono 878 le pubbliche assistenze che da oggi con l’entrata di sei nuove associazioni provenienti da Liguria, Sardegna e Trentino Alto-Adige, fanno parte dell’associazione nazionale pubbliche assistenze.

Firenze, 18 febbraio 2017. Il Consiglio Nazionale Anpas, riunito oggi a Firenze, ha approvato l’ingresso in Anpas delle pubbliche assistenze di  Ventimiglia, Terralba, Dorgali, Villasimius, Trento, Tesero.

Consiglio nazionale: sei nuove pubbliche assistenze Anpas

 

«Un consiglio in cui cresce la nostra famiglia con gli amici della Sardegna con tre associazioni che rafforzano un territorio in cui siamo presenti storicamente ma che è importante ampliare per le peculiarità del territorio e che rafforzeranno il lavoro del comitato regionale» ha dichiarato Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas Nazionale. «Molto bello è il ritorno di una pubblica assistenza ligure della provincia di Imperia e questa realtà che già conosciamo completa la nostra presenza sul territorio. Le due associazioni trentine che hanno fatto un percorso interessante di avvicinamento al movimento, anche se per la pubblica assistenza di Trento si tratta di una riammissione dopo tanti anni: realtà che ho seguito personalmente nel percorso e che come presidenza abbiamo avuto modo di incontrare e di seguire ed è qualcosa che ci permette di riempire un vuoto nella prospettiva di una costituzione anche di un comitato regionale che comprenda anche la provincia di Bolzano con la Croce Bianca. Associazioni importanti e ben strutturate che potranno dare un contributo al movimento»

Le nuove pubbliche assistenze Anpas
Regione Liguria: Croce Verde Intemelia di Ventimiglia (IM) nata il 30 maggio 1949, svolge attività di emergenza sanitaria, trasporti sociali, donazione sangue e protezione civile con 1371 soci, 189 volontari, 6 ambulanze, 2 automediche, 2 veicoli per il trasporto sangue e 1 pulmino trasporto disabili.

 

Regione Sardegna: Croce Verde – Volontari per il soccorso nel terralbese di Terralba (OR) è nata il 5febbraio 2016 e svolge attività di protezione civile e trasporto sociale con 16 volontari. La Croce Azzurra Cala Gonone di Cala Gonone/Dorgali (NU) è nata il 26 giugno 1989 e svolge attività di emergenza sanitaria e trasporti sociali con 58 volontari e 2 ambulanze. La pubblica assistenza Volontari Soccorso Villasimius Costa Sud Est di Villasimius (CA) è nata il 17 luglio 1990 e svolge attività di emergenza sanitaria, trasporti sociali e protezione civile con 37 volontari, 3 e un’autovettura.

 

Regione Trentino Alto-Adige: La Croce Bianca Trento di Trento (TN) è nata il 6 febbraio 1976 e svolge attività di emergenza e trasporto sanitario con 132 volontari, 8 ambulanze, 3 veicoli trasporto sangue ed organi.  L’Associazione di Pubblica Assistenza Croce Bianca di Tesero (TN) è nata il 4 luglio 1983 e svolge attività di emergenza e trasporto sanitario con 73 volontari, 5 ambulanze e un furgone.

Consiglio nazionale: sei nuove pubbliche assistenze Anpas

Oltre alle ammissioni delle nuove associazioni, nel corso del Consiglio Nazionale Anpas sono stati fatti anche approfondimenti sull’affidamento servizi al volontariato con un focus su codice appalti e linee guida ANAC illustrato dalla professoressa Alessandra Albanese e dall'avvocato Claudio Tamburini

 

Gli altri punti all’ordine del giorno: l’esame dei report finali della Conferenza di organizzazione, l’illustrazione e l’approvazione del testo aggiornato del Codice etico, le proposte di modifica del regolamento generale e l’aggiornamento attività legge 231/01 (responsabilità di impresa) e l’aggiornamento del progetto PAC (Pubbliche Assistenze aperte al cambiamento).

Consiglio nazionale: sei nuove pubbliche assistenze Anpas

Infine, con le ultime due assunzioni nella segreteria nazionale, è stato presentato il completamento del percorso di consolidamento della struttura operativa Anpas iniziato nel 2015 e che, negli ultimi due anni, ha visto completare l'organico nei settori progettazione, comunicazione, amministrazione e servizio civile: «Dobbiamo ringraziare l’operatività di tutti i nostri funzionari che, a livello nazionale, che svolgono il loro lavoro con una dedizione straordinaria» ha commentato il presidente Pregliasco. «Un ampliaamento della struttura del nazionale per dare servizi e costruire meglio la rete territoriale che vede uno snodo fondamentale nelle sedi nazionali Anpas». 

Nel corso del Consiglio nazionale è stato ricordato Feliziano Degli Esposti, recentemente scomparso.

Consiglio nazionale: sei nuove pubbliche assistenze Anpas

0
0
0
s2sdefault
  1. Twitter
  2. Facebook
  3. Instagram
  1. Twitter
  2. Instagram

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.