Emergenza maltempo in Toscana: l’intervento dei volontari Anpas

Attivata la colonna mobile nazionale Anpas

11 settembre 2017 - In seguito ai fenomeni metereologici che hanno colpito nelle scorse ore la Toscana, provocando disagi soprattutto nella zona di Livorno, i volontari Anpas della colonna mobile nazionale sono stati attivati dal Dipartimento della Protezione Civile.

Emergenza maltempo Toscana: l'intervento dei volontari Anpas

Sono 33 i volontari Anpas provenienti da Valle d’Aosta, Lombardia, Veneto, Liguria e Marche che, in aggiunta ai volontari Anpas Toscana, stanno arrivando in Toscana per portare soccorso e assistenza alle comunità colpite dal maltempo.

Tutte le squadre sono dotate di pompe idrovore e moduli con idropulitrici per attività connessa al supporto alla popolazione e all'amministrazione comunale. Altri due volontari Anpas si occuperanno della gestione della segreteria sul luogo. Tutte le attività di protezione civile Anpas sono coordinate dalla Sala Operativa Nazionale Anpas (aperta da ieri) e dalle sale operative regionali.

“Un primo pensiero da parte di tutti noi ai familiari delle vittime di questa emergenza” dichiara Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas. “Ancora una volta siamo costretti a dover intervenire con un’attivazione in seguito a eventi luttuosi, ma che evidenzia la capacità di reazione del sistema di protezione civile Anpas con un coinvolgimento di volontari con uno spirito di solidarietà che ci contraddistingue per dare una mano alle comunità colpite”

Continua poi nel resto dell’Italia colpita dal maltempo l’assistenza e il monitoraggio da parte dei volontari delle pubbliche assistenze Anpas

Secondo Carmine Lizza, responsabile nazionale protezione civile Anpas “Dobbiamo sottolineare l'importanza della flessibilità della nostra colonna mobile nazionale in un momento in cui, contemporaneamente, ancora è in atto una fase acuta del maltempo nel Centro-Sud: abbiamo spostato solo squadre fuori da questo contesto per garantire eventuali altri impieghi in territori diversi”.

“Un grazie a tutti i volontari operativi e quelli in attesa di partire”, conclude Pregliasco. “Speriamo che la situazione si risolva presto”

Emergenza maltempo Toscana: l'intervento dei volontari Anpas

0
0
0
s2sdefault

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site.