Cerca

Cerca
Close this search box.

La Croce Verde di Alessandria,domenica 25 settembre festeggerà i 105 anni di attività con l’inaugurazione di un Cippo commemorativo in onore dei militi scomparsi e la consegna dei riconoscimenti ai volontari e ai dipendenti che negli anni hanno prestato servizio all’interno della Croce Verde Alessandria.  

20 settembre 2016. «Nella nostra sede di via Boves – spiega Roberto Pascoli responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne Croce Verde Alessandria – alla presenza delle autorità cittadine verrà inaugurato un Cippo commemorativo in onore dei militi scomparsi per mantenere vivo il loro ricordo nel cuore e nella mente e il legame indissolubile con l’associazione e i concittadini. Nel corso dei 105 anni, dalle prime barelle “a mano”, dalle lettighe trainate dai cavalli, molto è cambiato, ma mai lo spirito che muove i volontari della Croce Verde. Mai è venuto meno il rapporto di fiducia che li lega alla gente per una scelta di civile altruismo e dedizione.  Verranno chiamati a raccolta gli oltre 130 volontari e i 13 dipendenti per consegnare loro gli attestati di benemerenza con le relative medaglie suddivise in tre classi di merito in base all’anzianità di servizio e il numero di interventi effettuati. In occasione di questo importante anniversario, l’Amministrazione sarà lieta di ringraziare i collaboratori esterni per il prezioso e costante contributo al mantenimento dei vari servizi tecnici e tecnologici indispensabili per la quotidiana operatività».

 Il programma della giornata prevede alle ore 9.15 il ritrovo delle consorelle, alle 9.45 il ricevimento delle autorità e ospiti. Alle ore 10 si terrà l’inaugurazione del Cippo commemorativo con la benedizione da parte del Mons. Gianni Merlano in rappresentanza del Vescovo di Alessandria. Alle 11.00 si terranno le premiazioni e la consegna attestati di benemerenza e a seguire il momento conviviale.  

A 105 anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1911, la Croce Verde di Alessandria è un’istituzione consolidata in ambito sociale e sanitario. Effettua servizi in emergenza urgenza 118, servizi socio sanitari programmati, trasferimenti interospedalieri, accompagnamento per visite e terapie anche con mezzi attrezzati al trasporto disabili, trasporti di neonati prematuri con autoambulanza appositamente allestita, assistenze a manifestazioni sportive ed eventi. Oggi la Croce Verde di Alessandria può contare sull’impegno 130 volontari e 13 dipendenti. Annualmente svolge circa 23mila trasporti con una percorrenza di 348mila chilometri.

Torna in alto