Cerca

Cerca
Close this search box.

“Per l’azione svolta a favore dell’integrazione dei migranti nell’agro aversano, per l’impegno e l’azione civile per la promozione dei diritti di base e l’affermazione della giustizia sociale. L’associazione sorta in memoria di un immigrato sudafricano ucciso in Italia, testimonia l’impegno civile contro ogni forma di abuso del potere per l’affermazione dei diritti dei più deboli nei territori devastati dalla camorra”.

 

Con questa motivazione è stato assegnato alle PA Jerry Essan Masslo di Casal di Principe (CE) ed al suo presidente Renato Natale il Premio Mediterraneo 2013 per la solidarietà sociale.

 

Il premio, istituito nel 1996 dalla Fondazione Mediterraneo, annualmente viene assegnato a personalità del mondo politico, culturale e artistico che hanno contribuito, con la loro azione, a ridurre le tensioni e ad avviare un processo di valorizzazione delle differenze culturali e dei valori condivisi nell’area del Grande Mediterraneo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Torna in alto