Cerca

Cerca
Close this search box.

RisorgiMarche: l’assistenza dei volontari Anpas Marche

9 agosto 2017 – Si è quasi conclusa la manifestazione “RisorgiMarche” ideata dall’attore marchigiano Neri Marcorè: una serie di concerti (13 per la precisione) per riaccendere, questa volta in positivo, i riflettori sui 131 comuni marchigiani colpiti dal sisma del 24 agosto e del 26 e 30 ottobre 2016.
Le pubbliche assistenze Anpas della regione Marche non si sono certo tirate indietro alla richiesta di collaborazione per garantire la fruibilità in piena sicurezza dei vari concerti (insieme alla CRI, alle Centrali Operative 118, al CNSAS ed a tutto il sistema di Protezione Civile Regionale).
Le associazioni Anpas delle Marche, già lungamente attive sul territorio colpito dal sisma (sin dalla prima scossa del 24 agosto, e pressoché ininterrottamente fino al febbraio 2017), hanno nuovamente messo a disposizione i loro mezzi ed i loro volontari.

Durante i 13 concerti, tenutisi in scenari suggestivi dell’Appennino marchigiano, sono stati impiegati in totale 66 mezzi e 149 volontari: 43 volontari nelle squadre a piedi, 18 ambulanze di soccorso con 49 volontari, 13 mezzi fuoristrada con 16 volontari, 3 fuoristrada ambulanzati con 7 volontari, 5 ambulanze di soccorso avanzato con 5 volontari; oltre a questi 14 pullmini per persone con disabilità con 16 volontari, in modo da garantire veramente a tutti la partecipazione all’iniziativa.

RisorgiMarche: l'assistenza di Anpas Marche

Torna in alto