Cerca

Cerca
Close this search box.

UNITA’ CINOFILE A NOVI DI MODENA E A PIAZZALE COSTA

 

Sono arrivate questa mattina al campo di Novi di Modena le unità cinofile dell’ associazione Culturale Volontari Cinofili “LILLA ONLUS” di Guidonia Montecelio (RM), che aderisce ad Anpas .

Sono state subito raggiunte dai bambini presenti diventando un punto di riferimento. Nei prossimi giorni saranno avviate una serie di azioni ed interventi che, tramite gioco, divertimento e coinvolgimento del cane, permetteranno di affrontare le situazioni presenti al campo, facilitando quindi il superamento delle criticità e la mitigazione dei problemi.

Le unità cinofile svolgeranno le loro attività nei due campi, gestiti da Anpas, a Novi di Modena e a Piazzale Costa di Mirandola con un programma condiviso con il settore psicosociale di Anpas e il coinvolgimento delle varie strutture in modo da rispondere alle attese e lavorare in modo sinergico.

 

L’associazione LILLA dal 2004 svolge la propria attività nel settore dei servizi sociali utilizzando i propri cani in progetti specifici con Enti e Amministrazioni del territorio indirizzati alle fascie dei minori, già dai 5 anni di età, e alle persone anziane.

Bullismo, integrazione razziale, integrazione tra bambini e ragazzi diversamente abili sono alcuni dei temi affrontati nell’ambito di specifiche iniziative che hanno portato a tangibili risultati di miglioramento grazie a quanto conduttore e cane riescono a esprimere e far assimilare.

L’attività di LILLA è solo l’inizio di una nuova iniziativa che Anpas vuole mettere in atto tra quelle previste in occasione di interventi di Protezione Civile e assistenza alla popolazione; nelle prossime settimane altri gruppi si alterneranno in modo che tutto questo non risulti solo una esperienza sporadica ma rientri in percorso mirato e destinato a migliorare comunque la socializzazione tra le persone all’interno dei campi, lo star bene, la possibilità di trovare un modo diverso per scaricare le tensione accumulate.

 

Novi di Modena, 8 agosto 2012.

 

 

 


Torna in alto