Cerca

Cerca
Close this search box.

Latronico – Dal 2 gennaio 2016 nel territorio comunale di Latronico inizierà un progetto di integrazione, grazie ad una accordo la pubblica assistnzaAnpas Valle del Sinni di Latronico Lagonegro,  la Cooperativa Sensi Hospes ed il Comune di Latronico.

L’ obiettivo del progetto è quello di integrare i migranti residenti nei centri di Latronico ed Agromonte, gestiti dalla cooperativa Senis Hospes, in attività legate alla difesa del territorio, salvaguardia ambientale ed attività di protezione civile.

“Poter dare una reale possibilità di integrazione ai migranti residenti nei centri del nostro territorio con i cittadini dello stesso e con tutti nostri volontari è il principio fondamentale che governerà questo accordo di programma tra le parti interessate. Con questa azione, voluta fortemente anche dal Comune di Latronico, tutti insieme andremo a rafforzare il senso di solidarietà, partecipazione e utilità sociale per il nostro territorio” ha dichiarato il presidente della pubblica assistenza Valle del Sinni Egidio Ciancio.

 

Nei prossimi mesi partiranno anche dei corsi di formazione per gli stessi con la possibilità di poter valorizzare le singole professionalità presenti nel gruppo di migranti, in modo da poter sviluppare in futuro azioni di coinvolgimento attente e maggiormente orientate verso l’utilità sociale ad interesse esclusivo della comunità.  

 

I volontari della pubblica assistenza Valle del Sinni e i ragazzi del centro senis hospice

 

Il progetto Colors: tutti i colori del soccorso

 

 

Torna in alto