Cerca

Cerca
Close this search box.

L’elaborazione dei dati del monitoraggio evidenzia un gradimento, da parte dei corsisti, decisamente lusinghiero

I dati aggregati si attestano su medie molto alte sia per ciò che riguarda le attività d’aula, sia per le metodologie formative utilizzate, che includono attività esperenziali e di educazione non formale.
Nel complesso i corsisti sono stati molto soddisfatti (tutti i dati si attestano fra il 5 e il 6 su una scala da 0 a 6), accusando solo un po’ di stanchezza per la logistica e i tempi molto serrati.
Grande soddisfazione, dunque, ed un eccellente risultato per i formatori delle diverse aule che sono – principalmente – i volontari Anpas già iscritti all’Albo Nazionale. L’esperienza ha anche evidenziato il gradimento per un modello formativo che, oltre a competenze e conoscenze, valorizzi un approccio altamente relazionale, in linea con i valori del movimento.

La metodologia – I dati sono stati rilevati con un questionario anonimo semi-strutturato pensato per indagare l’attività di formazione, principalmente, sotto tre profili:
una sezione introduttiva con focus su metodologie e organizzazione d’aula;
un dettaglio individuale sulle performance dei formatori e tutor;
specifiche su organizzazione e logistica.
Tutti i partecipanti hanno restituito il questionario compilato, dunque il dato è decisamente rappresentativo.

Formazione formatori Protezione Civile

 I video del corso

 

La prima sessione del corso formazione formatori 

Torna in alto