Cerca

Cerca
Close this search box.

SAI COSA FARE IN CASO DI EMERGENZA?

Avrà inizio il 2 ottobre 2012 la campagna massiva di sensibilizzazione “Sai cosa fare in caso di emergenza?”, promossa dalle associazioni aderenti alla Federazione Regionale delle Organizzazioni di Volontariato del Soccorso della Valle d’Aosta, con lo scopo di formare e sensibilizzare il singolo cittadino sull’importanza dei primi passaggi in caso di pericolo che, contrariamente al pensiero comune, non riguarda solo i gravi incidenti stradali, ma si può verificare anche in ambiti della quotidianità dalle mura domestiche, a quelle scolastiche e lavorative.

Ecco perché le nozioni generali relative specialmente a “cosa non fare” in situazioni di pericolo possono essere utili a tutti, e non solo a chi desidera intraprendere la strada del volontariato del soccorso.

 

La campagna, interamente gratuita, prevede diversi corsi di primo soccorso in diverse località della Valle d’Aosta e continuerà fino alla fine 2013.

 

Il corso, già ampiamente sperimentato e perfezionato dai Volontari del Soccorso di Châtillon-St. Vincent in cinque edizioni, ha l’obiettivo di insegnare a gestire almeno la prima e importantissima fase della situazione di pericolo.

Nella cosiddetta “catena della sopravvivenza”il primo anello è infatti il cittadino che si trova ad avere un ruolo decisivo nell’effettuare la chiamata al 118 informando correttamente l’operatore e al tempo stesso prestare il primo soccorso.

 

Ad aprire la campagna l’associazione Volontari del Soccorso di Cogne il 2 ottobre 2012 (tel. 329.75.09.353) presso la Sala Consiglio del Municipio di Cogne, a seguire i Volontari del Soccorso di Châtillon-St. Vincent il 3 ottobre 2012 (tel. 0166.62.667) presso la saletta dell’ex Hotel Londres di Châtillon. Il 5 novembre 2012 l’iniziativa verrà ospitata dai volontari Pronto Soccorso e Solidarietà Sociale a Verrès presso il salone Bonomi e poi a fine mese dai Volontari del Soccorso di Valtournenche(tel. 335.82.12.285).

 

Durante i primi mesi del 2013 la campagna proseguirà, con date in fase di definizione, con i Volontari del Soccorso del Grand Paradis presso il Municipio di Sarre, a Courmayeur con i Volontari del Soccorso delle associazioni di Courmayeur, La Thuile e Morgex. La media valle vedrà la partecipazione dei volontari dell’Abvam di Saint Marcel e la bassa valle con i volontari dell’associazione Erste-Einschereiten di Gressoney Saint Jean.

 

Le lezioni, saranno tenute dai Volontari iscritti all’albo regionale dei monitori del sistema volontario e da istruttori iscritti all’IRC (Italian Resuscitation Council) e si divideranno tra insegnamenti teorici e attività pratiche.

 

Per iscriversi è sufficiente telefonare direttamente alle singole associazioni di volontariato almeno un giorno prima dell’inizio dei singoli corsi.

info http://www.volontaridelsoccorsovda.it/

 

 

Torna in alto