Cerca

Cerca
Close this search box.

Si è svoltadal 28 al 30 giugno 2013 a Champorcher e Pontboset (AO) la prima maxi esercitazione interregionale di Protezione Civile Anpas denominata Ayasse2013.

  




   

L’evento, organizzato dal gruppo di Protezione Civile Anpas Valle d’Aosta ed appartenente alla Federazione Regionale delle Organizzazioni di Volontariato del Soccorso della Valle d’Aosta, fondamentale per la formazione del personale volontario su terreni impervi e difficoltosi, coinvolgerà 27 pubbliche assistenze Anpas provenienti da Sicilia, Lazio, Toscana, Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta, l’Azienda USL Valle d’Aosta, il Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche dell’Università di Torino (sede di Aosta), il Corpo Forestale Valdostano ed il Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari della Valle d’Aosta (distaccamenti della Comunità Montana Monte Rosa), per un totale di oltre 250 addetti ai lavori.

 


Nel corso della manifestazione formativa e dimostrativa, sarà infatti possibile per la popolazione seguire tutte le prove, i volontari si troveranno ad operare su simulazioni di esplosioni, incidenti, ricerca dispersi in superficie, salvataggio in acqua e soccorso sanitario in maxi emergenza, proprio quest’ultimo sarà il banco di prova del progetto di collaborazione tra la Federazione Regionale delle Organizzazioni di Volontariato del Soccorso e l’Azienda USL Valle d’Aosta per la gestione di un PMA Posto Medico Avanzato.
All’interno del PMA Posto Medico Avanzato, insieme a medici del sistema dell’emergenza-urgenza, lavoreranno gli allievi infermieri del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università di Torino, sarà per loro uno stage formativo sul campo, saliranno in ambulanza e si uniranno, a turno, alle unità cinofile di ricerca in superficie, si occuperanno dei feriti occupandosi del primo trattamento sul posto, accompagnandoli poi fino al Triage dove li attenderanno altri allievi infermieri.
La maxi esercitazione servirà anche come banco di prova per il gruppo dei Comunicatori del Volontariato, in formazione con un bando del Fondo Sociale Europeo presso il Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta. Il gruppo, composto da volontari valdostani, emiliani e siciliani, lavorerà per 3 giorni alla produzione di testi, reportage fotografici, live-blogging, trasmissione web-radiofoniche e dirette web-tv. In appoggio alla struttura di comunicazione giungerà la Croce Verde di Lucca con due droni equipaggiati di telecamera, fotocamera e camera termica.

Il blog dell’evento http://ayasse2013.tumblr.com/

La fotogallery su flickr

Su Samaritan International http://www.samaritan-international.eu/anpas-civil-protection-exercise-ayasse-2013/?lang=en


 

 

 

 

Torna in alto